/ Datameteo

Datameteo | 12 gennaio 2020, 12:08

Temperature massime sopra la media e nessuna precipitazione in vista sulla Granda

Come evidenzia Datameteo, è segno di profondi stravolgimenti nel clima. Alcune avvisaglie rilevanti ci sono già state anche in zona, con la frana sul Monviso, gli smottamenti di Cardè e le tempeste di neve di Montoso, oltre ai forti venti di foehn dell'ultimo periodo

Temperature massime sopra la media e nessuna precipitazione in vista sulla Granda

Dallo scorso 23 dicembre 2019, in provincia di Cuneo, non è scesa una sola goccia di pioggia. Che si traduce, per le montagne, in mancanza di neve, anche se le precipitazioni accumulate tra il 22 e il 25 novembre sono state davvero notevoli, consentendo di creare la base per poter sparare la neve artificiale.

In quei giorni, in alcune località della Granda, si sono registrati accumuli davvero significativi: a Barge, per esempio, sono scesi 269 mm di pioggia, a Viola 229.

Da settimane, però, insiste l'alta pressione di matrice Mediterranea, un fenomeno tipicamente autunnale o primaverile, non invernale. A testimoniarlo anche le temperature, anomale per questa stagione, quando invece, in anni passati, arrivavano le correnti fredde dall'Atlantico o dal Nord-Est.

E le cose non sembrano poter cambiare, non, almeno, fino a tutta la prossima settimana.

Come evidenzia il centro meteorologico di Busca Datameteo, continuano temperature ben oltre le medie climatiche, con un trend che ha caratterizzato tutto l'autunno 2019, segno di profondi stravolgimenti nel clima. Alcune avvisaglie rilevanti ci sono già state anche in zona, con la frana sul Monviso, gli smottamenti di Cardè e le tempeste di neve di Montoso, oltre ai forti venti di foehn dell'ultimo periodo.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium