/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 10 aprile 2020, 19:45

Un metro per prevenire il contagio fisico ed emotivo

Il contagio emotivo è un passaggio di emozioni senza che la persona ne sia consapevole: veniamo allagati dalle paure altrui e diventa difficile gestirsi

Un metro per prevenire il contagio fisico ed emotivo

Ogni giorno uno spunto per continuare a sperare, per potenziare la resilienza e per riadattare la propria vita alle nuove condizioni.

Una quarantena “senza manuale di istruzioni” ci induce a riflettere sull’imprevedibilità della vita e può diventare slancio per rimettersi in gioco e continuare a crescere, nonostante il dolore e la paura.

Gli psicologi del Trauma Center del S.Croce Maura Anfossi, Gemma Falco, Cristina Giordana, Andrea Pascale, Arianna Piacenza




Tovaglioli e asciugamani separati, intorno allo stesso tavolo ma a un metro di distanza: noi che siamo in ospedale rispettiamo rigorosamente queste regole a casa per non contagiare i familiari.

“Il contagio è un’infezione della nostra rete di relazioni”
, scrive Paolo Giordano nel suo testo appena pubblicato ‘Nel contagio’. Ma l’infezione non è solo fisica: bisogna anche far attenzione al contagio emotivo.

Quando siamo inseriti in un contesto collettivo siamo a rischio di assimilare in automatico i vissuti altrui. Il contagio emotivo è un passaggio di emozioni senza che la persona ne sia consapevole: veniamo allagati dalle paure altrui e diventa difficile gestirsi.

Dobbiamo trovare la giusta distanza: rimanere in contatto senza infettarci. Un metro è la distanza fisica che ci permette di stare in sicurezza, ma è anche la distanza simbolica che ci permette di accogliere e sostenere gli altri, condividendo le loro emozioni, ma senza esserne travolti.

Gli psicologi del Trauma Center sono contattabili nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 14 al numero 0171-641136

Spazio Antivirale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium