/ Sanità

Sanità | 27 ottobre 2020, 12:33

"Vaccinatevi per l'influenza": l'appello dei medici del Santa Croce e dell'Asl CN1 (VIDEO)

L'epidemia è tornata in modo prepotente. Bisogna evitare di affollare i Pronto soccorso. A parlare il dottor Del Bono, direttore Malattie infettive e tropicali e il dottor Montù, dirigente del Servizio Igiene e Sanità pubblica

Il dottor Valerio Del Bono

Il dottor Valerio Del Bono

#vaccinazioneantinfluenzale l'appello dei medici ai soggetti a rischio e agli ultra sessantenni: "Fatela per proteggervi e per non affollare i Pronto soccorso"

La campagna di vaccinazione antinfluenzale in Piemonte ha preso il via lunedì 26 ottobre e potrà continuare anche oltre il mese di dicembre 2020.

E' fortemente raccomandata ai piemontesi dai 60 anni in su ed agli adulti e i bambini con patologie a rischio. Per tutte queste persone è gratuita.

La Regione Piemonte ha ordinato 1.100.000 dosi di vaccino (il 54 per cento delle 700.000 utilizzate l’anno scorso, con l’intento di allargare il più possibile il numero delle persone che si vaccinano. Il vaccino antinfluenzale è il Vaxigrip Tetra (inattivato tetravalente), disponibile in maggior quantità in formato monodose. La prima fornitura è di 400.000 mila dosi, alla quale ne seguiranno altre tre tranche nelle settimane del 2, del 9 e del 16 novembre.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium