/ Attualità

Attualità | 20 luglio 2021, 17:48

Alpi Acque approva il bilancio 2020

A Villanova Solaro l’Assemblea dei Soci: utili per 2 milioni di euro

Alpi Acque approva il bilancio 2020

L’Assemblea degli azionisti di Alpi Acque riunitasi presso il Castello dei Solaro, a Villanova, ha approvato, nella giornata del 19 luglio 2021 il bilancio 2020. La Società con sede a Fossano nel corso del 2020 ha continuato la propria attività di gestione del servizio idrico integrato per 25 Comuni dell’area fossanese, saviglianese e saluzzese, raggiungendo importanti risultati in termini di qualità dei servizi ed efficienza gestionale.

L’esercizio 2020 si è chiuso con un utile di esercizio di circa 2 milioni di euro che è stato destinato dall’Assemblea a riserve patrimoniali per investimenti prospettici. I parametri di efficienza strutturale evidenziano una situazione caratterizzata da ottimi equilibri finanziari (indice di struttura primario del 66,3%) ed economici (ROE del 18,02%).

“Quello trascorso, come a tutti noto, è un esercizio caratterizzato da una crisi senza precedenti – commenta il Presidente Simone Mauro – a fronte della quale abbiamo cercato di porre particolare attenzione, da un lato, al servizio per la Comunità e il Territorio svolto in sicurezza nei confronti dei nostri utenti e lavoratori e, dall’altro, agli investimenti a fronte dell’emergenza sanitaria. In tutto ciò un particolare ringraziamento va alla governance della società e al personale dipendente: tutti si sono adoperati per garantire la continuità dei servizi”. “I risultati di bilancio – continua Mauro – stanno inoltre a testimoniare una realtà aziendale solida e caratterizzata da parametri di efficienza economica e finanziaria elevati che rappresentano la base per un ulteriore sviluppo prospettico degli investimenti”.

“Nel corso dell’esercizio sono continuati gli investimenti per migliorare la qualità dell’acqua e per la riduzione delle perdite idriche – commenta l’Amministratore Delegato Claudio Careglio – oltre a tutti gli interventi strutturali volti ad implementare ulteriormente la rete territoriale. L’appartenenza a un Gruppo quale EGEA ha consentito inoltre di generare sinergie, anche finanziarie, mettendo a fattor comune con le altre società del servizio idrico di Gruppo le risorse necessarie per le implementazioni normative di tempo in tempo richieste. Un ringraziamento va infine a tutti i nostri Soci e Comuni gestiti, il costante dialogo con i quali consente di rispondere tempestivamente alle esigenze dell’utenza”.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium