ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 06 novembre 2022, 15:30

Savigliano ha commemorato il IV Novembre

Prima Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate con la fascia da sindaco per Antonello Portera

Savigliano ha commemorato il IV Novembre

Questa mattina Savigliano, come tutta la Granda in queste ore, ha commemorato il IV Novembre, Festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate.

Tante le autorità civili e militari e le associazioni combattentistiche e d'arma – oltre a numerosi cittadini e studenti saviglianesi – intervenute alla ricorrenza, che viene fatta coincidere con la fine del Primo conflitto mondiale.

Dopo la Messa celebrata nella parrocchia di S.Giovanni, in suffragio dei caduti e dei dispersi di tutte le guerre, ci si è spostati in corteo presso l'Ara della Vittoria di corso Roma. Proprio all'ombra del municipio, si è tenuta la cerimonia dell'alzabandiera con la deposizione di una corona di alloro, sulle note dei brani patriottici eseguiti dal complesso bandistico “Città di Savigliano” e della corale alpina “Rino Celoria”.

A chiudere la mattinata, presso il salone della Crosà Neira, l'orazione ufficiale di carattere storico tenuta dal prof. Giulio Ambroggio, sul tema della “Vittoria Mutilata”.

"In questa giornata – ha detto il sindaco di Savigliano Antonello Portera, al suo primo IV novembre con la fascia tricolore – si vogliono ricordare coloro che, anche giovani, hanno dato il proprio impegno e la propria vita per il Paese, per la difesa dei loro ideali. Cerchiamo di rendere vivi i valori di impegno, unità, partecipazione e libertà anche oggi, nel nostro quotidiano".

 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium