/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2023, 07:30

Tre generatori di corrente, donati dal Rotary Cuneo alla popolazione di Kiev, in partenza per l'Ucraina

Due da 5 KW sono destinati al Rotary Club Balzac, mentre un altro da 3 KW andrà ad una famiglia della capitale ucraina che ha perso la propria attività

Tre generatori di corrente, donati dal Rotary Cuneo alla popolazione di Kiev, in partenza per l'Ucraina

Oggi, martedì 24 gennaio, martedì 24 gennaio è in partenza un carico con 2 generatori da 5 KW destinati al Rotary Club Balzac di  Kiev e 1 generatore da 3 KW destinato a una famiglia di Kiev impossibilitata all'acquisto avendo perso la propria attività.

L'operazione è realizzata in collaborazione con il RC di Arzignano promotore del service (vicino a Vicenza) e molti altri club del Distretto Rotary 2060, che invia tramite un trasporto organizzato per la Rotary  Foundation, anche 4 generatori da 25 KW per ospedali e case di riposo e circa 60 generatori da 3 KW per il Rotary Club Kiev Capitale ed il RC di Odessa. Il trasporto è gratuito fino a Kiev. 

Il finanziamento è realizzato grazie al Rotary di Cuneo, la Fondazione Lovera, Enzo Fantini e privati per un totale finale di 1.750 euro tutti investiti in generatori.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium