/ Economia

Economia | 21 febbraio 2024, 13:23

Enoteche online: sul web trend di vendite positivo per vini e distillati

Negli ultimi anni, il settore dell'e-commerce ha conosciuto una crescita esponenziale, andando a ridefinire le abitudini di acquisto dei consumatori.

Enoteche online: sul web trend di vendite positivo per vini e distillati

Negli ultimi anni, il settore dell'e-commerce ha conosciuto una crescita esponenziale, andando a ridefinire le abitudini di acquisto dei consumatori.

Questa crescita è stata determinata soprattutto dall’accelerazione di quel processo, noto come digital transformation, che sta portando a una sempre maggiore digitalizzazione. L'accesso sempre più facile a internet e la diffusione di dispositivi mobili hanno reso lo shopping online un'opzione comoda e immediata per un numero crescente di persone.

In questo contesto uno degli ambiti che attualmente sta registrando numeri piuttosto interessanti per quello che riguarda le vendite è senza dubbio quello delle enoteche online, ormai vero e proprio punto di riferimento per un’ampia fetta di amanti di vini e distillati.

Enoteche online: le ragioni del boom

L'acquisto online di vini e distillati offre molteplici vantaggi, rispondendo alle esigenze di un pubblico sempre più ampio e diversificato. Uno dei principali benefici è senza dubbio l'ampia scelta disponibile.

Le enoteche online mettono a disposizione un assortimento vasto e variegato di prodotti, che spazia dai vini locali a quelli internazionali, dai distillati tradizionali alle ultime novità. Questo permette agli appassionati di esplorare e scoprire nuove etichette e produttori che difficilmente sarebbero reperibili nei negozi fisici.

I costi contenuti rappresentano un altro importante vantaggio. Grazie all'eliminazione di intermediari e alla riduzione dei costi di gestione, i prezzi online sono spesso più competitivi rispetto a quelli dei negozi tradizionali. Inoltre, le frequenti offerte e promozioni esclusive consentono di realizzare ulteriori risparmi, rendendo l'acquisto online ulteriormente conveniente.

La comodità è un ulteriore punto di forza. Acquistare vini e distillati dal proprio dispositivo, senza la necessità di spostarsi, consente di risparmiare tempo e di effettuare ordini in qualsiasi momento, con la possibilità di ricevere i prodotti direttamente a casa

A chi rivolgersi per acquistare vini e distillati online

Per acquistare vini e distillati sul web rimane importate fare affidamento a portali e-commerce specializzati, che costituiscano un vero e proprio punto di riferimento del settore.

Ne costituisce un esempio WineKissYou, enoteca online che ospita sul suo store più di 3000 etichette, tutte caratterizzate da prezzi piuttosto competitivi.

La proposta comprende vini bianchi, rossi, rosati, così come spumanti e champagne, fino ad arrivare ai distillati, con un’ampia selezione di bottiglie premiate con i riconoscimenti più prestigiosi, come i 3 Bicchieri Gambero Rosso e le 4 Viti AIS.

Affidandosi alle migliori enoteche online, inoltre, si ha la possibilità di usufruire di un’esperienza di navigazione ottimale, in grado di rendere la scelta d’acquisto del tutto consapevole.

È infatti possibile consultare schede prodotto dettagliate, che riportano informazioni legate alla provenienza del vino o del distillato, delle tecniche di produzione e delle caratteristiche organolettiche.

I vini e i distillati più richiesti sul web 

La vendita online di vini ha evidenziato preferenze e tendenze interessanti tra gli appassionati e i consumatori.

Tra i vini più richiesti sul web, spiccano varietà italiane e internazionali rinomate per la loro qualità e storia, come il Bordeaux, l'Amarone e il Cabernet Sauvignon. Questi vini, noti per la loro eccellenza e rappresentatività delle rispettive aree di produzione, attraggono un vasto pubblico di intenditori e collezionisti che apprezzano la possibilità di accedere a bottiglie prestigiose attraverso pochi click.

Parallelamente, vi è una crescente domanda di vini biologici, naturali e biodinamici, che riflette la sempre più diffusa consapevolezza dei consumatori verso l’importanza di consumare prodotti che impattano in modo più contenuto sull’ambiente.

Per quanto riguarda i distillati, invece, accanto alla richiesta di veri e propri evergreen nostrani, come grappa, sambuca e mirto, attualmente si affianca una domanda in crescita per i prodotti esteri, soprattutto per quello che riguarda i sapori di terre lontane, come il Giappone e la Nuova Zelanda.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium