/ Saluzzese

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | giovedì 17 marzo 2016, 07:45

Serata dedicata alla riscoperta delle tradizioni e dei misteri di Ostana

Sabato 19 marzo, alle 19. A partire dalle 20 i partecipanti si troveranno coinvolti in un vero e proprio gioco di ruolo in cui saranno messi alla prova da Masche e Sarvanot. Poi il pic-nic al coperto

Serata dedicata alla riscoperta delle tradizioni e dei misteri di Ostana

Sabato 19 marzo, ad Ostana, si terrà una serata dedicata alla riscoperta delle tradizioni e dei misteri di questo Borgo incastonato alle pendici del Monviso.

Il ritrovo è fissato alle ore 19, nel Centro Polifunzionale “Lou Portoun” di frazione Sant'Antonio per scoprire la borgata recentemente restaurata. A partire dalle 20 i partecipanti si troveranno coinvolti in un vero e proprio gioco di ruolo in cui saranno messi alla prova da Masche e Sarvanot.

Antichi sentieri, borgate disabitate, lebbrosari medievali, masche da ogni parte del Piemonte faranno da cornice alla serata.

Dalle ore 22 avrà inizio la cena conviviale al sacco, nella ormai consolidata usanza del pic-nic al chiuso. La festa continuerà con musiche e canti spontanei della tradizionali occitana.

L'evento è organizzato dall'associazione “Bouligar”, da “Aire d'Ostana” e dal Comune di Ostana. La serata è completamente gratuita. Non sono necessarie le racchette da neve, ma sono caldamente consigliati pila e scarponi.

Per maggiori informazioni sarà sufficiente cercare l'evento su Facebook oppure contattare telefonicamente Andrea al numero 340.3828752 (ore pasti) oppure Oscar al numero 339.6006114.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore