/ Cronaca

Cronaca | 19 gennaio 2019, 09:07

E' morto a 70 anni Meo Marro: alpino, consigliere, punto di riferimento per Limone Piemonte

L'uomo è mancato questa notte, sabato 19 gennaio. I funerali si terranno domani alle ore 15 presso la chiesa San Pietro di Limone Piemonte

E' morto a 70 anni Meo Marro: alpino, consigliere, punto di riferimento per Limone Piemonte

Un uomo simbolo della "capitale" della Valle Vermenagna. Un "tuttofare" che ha contribuito negli anni al rilancio di Limone Piemonte e dei suoi impianti sciistici come meta turistica per piemontesi, liguri, francesi e non solo.

E' mancato questo notte, sabato 19 gennaio, Bartolomeo Marro, detto Meo. Geometra in pensione, Marro è sempre stato un punto di riferimento per Limone attraverso il ruolo di consigliere comunale, cofondatore dello Ski College di Limone Piemonte e direttore degli impianti sciistici oltre a un ruolo chiave negli alpini cuneesi di cui è stato coordinatore del gruppo di Limone a lungo.

Un uomo di rara gentilezza e disponibilità. Malato da qualche tempo Meo Marro si è spento all'età di 70 anni, ne avrebbe compiuti 71 il prossimo ottobre. Lascia i figli Francesco, Giacomo, Annamaria e Beatrice con i nipoti Sveva, Marco, Matteo. I funerali si terranno domani, domenica 20 gennaio alle ore 15 presso la chiesa di San Pietro di Limone Piemonte.

"Sono molto dispiaciuto per questa perdita" - ha commentato il sindaco di Limone Angelo Fruttero - "Personaggio importante per la nostra comunità sia per quello che riguarda al rilancio degli impianti di risalita sia per quello che riguarda l'attività sportiva del nostro comune. Sono vicino alla famiglia."

"Meo Marro è stato il mio storico braccio destro" - spiega l'ex presidente degli alpini di Cuneo Antonio Franza, ora consigliere nazionale - "Insieme avevamo organizzato le Alpiniadi a Cuneo. Una persona disponibile, molto pragmatica. Poche parole e tanti fatti. Tutti gli alpini sono dispiaciuti per questa perdita."

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium