/ Sanità

Sanità | 25 febbraio 2020, 09:30

Atc Piemonte Sud invia la lettera ai dipendenti con le misure precauzionali contro il Coronavirus

Guanti e mascherina in dotazione ai lavoratori a contatto con il pubblico

Atc Piemonte Sud invia la lettera ai dipendenti con le misure precauzionali contro il Coronavirus

Anche per i dipendenti dell’Atc Piemonte Sud è arrivata la lettera con le misure precauzionali contro il Coronavirus.  

In seguito all’ordinanza del Ministero della Salute e della Regione Piemonte, nella comunicazione si elencano alcune misure preventive da adottare durante le ore di servizio, in particolare i dipendenti Atc “che per ragioni di servizio debbano accedere nella abitazioni inquilini devono essere dotati e utilizzare le mascherine e i guanti in lattice a loro forniti a cura dell’Amministrazione”, coloro che sono a contatto con il pubblico devono inoltre “essere dotati di una mascherina da utilizzare a loro discrezione, tenuto conto delle condizioni di salute palesate dall’interlocutore, mentre devono invece utilizzare i guanti in lattine per il ritiro e lo scambio dei documenti”.  Per evitare gli assembramenti invece “l’accesso al pubblico nei locali dell’Atc deve avvenire in modo scaglionato mentre l’attesa deve avvenire fuori dai locali destinati al ricevimento”.  Inoltre: “devono essere rinviate tutte quelle riunioni che coinvolgono più soggetti esterni, quali in particolare le assemblee condominiali, tenuto conto delle scadenze degli adempimenti e delle funzionalità dei servizi; i locali accessibili al pubblico, con particolare riferimento ai servizi igienici a loro dedicati, devono essere dotati di dispensare igienizzanti per il pubblico e il servizio di pulizia dovrà essere implementato con riferimento all’emergenza in corso con prodotti igienizzanti specifici”.  L’amministrazione Atc informa afferma infine di essere “disponibile a valutare caso per caso, tolte le possibili operazioni di telelavoro a favore dei dipendenti richiedenti, sempre nell’ottica di salvaguardare la funzionalità dei servizi alla cittadinanza”. 

Redazione

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium