/ Cronaca

Cronaca | 26 marzo 2020, 13:06

Salgono a tre i contagi da Covid-19 a Barge: presidio della Protezione civile ai banchi del mercato (alimentare)

Il consiglio è sempre lo stesso: “C’è l’assoluta necessità di rispettare le distanze e la vigente normativa” (FOTO)

Il presidio della Protezione civile agli accessi all'ala mercatale

Il presidio della Protezione civile agli accessi all'ala mercatale

Piera Comba, sindaco di Barge, con un comunicato diramato poco fa ha reso noto che, “dai dati ufficiali forniti dalle Autorità sanitarie - le uniche autorità deputate a certificarli - alle ore 20 del 25 marzo i soggetti residenti a Barge positivi all’infezione da Covid-19 erano tre”.

Il consiglio è sempre lo stesso: “C’è l’assoluta necessità di rispettare le distanze e la vigente normativa. Così come la rassicurazione del primo cittadino, che “informerà la popolazione, che verrà tenuta costantemente aggiornata in merito evolversi della situazione epidemiologica”.

“Renderò pubblici i dati numerici ufficiali trasmessi dall’Asl e invito tutti ad attenersi a tali dati nella comunicazione. Saranno adottate idonee misure nei confronti di chi non farà riferimento a tali dati ufficiali, procurando immotivato allarme”.

Stamane (26 marzo) il mercato settimanale si è svolto regolarmente, limitato ai banchi per la vendita di generi alimentari. Gli uomini della Protezione civile hanno contingentato gli accessi all’ala mercatale di viale Mazzini.

Tra i banchi sono state fatte rispettare le distanze di sicurezza.

Nicolò Bertola

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium