/ Politica

Politica | 14 aprile 2016, 10:49

Referendum 17 aprile: l'invito al voto di Maria Carla Chiapello

Riceviamo e pubblichiamo l'appello della consigliera regionale del gruppo Moderati

Referendum 17 aprile: l'invito al voto di Maria Carla Chiapello

Negli ultimi anni una sempre crescente sfiducia nelle istituzioni ha prodotto un drastico calo dell'affluenza alle urne, sia durante le elezioni politiche e amministrative, sia ai referendum. É necessario invertire questo trend poiché votare è un dovere civico ed un diritto conquistato con sacrifici incredibili da parte di chi ha lottato per la democrazia.

 Credo sia fondamentale essere parte attiva di un cambiamento, ognuno con il proprio piccolo apporto, lasciando da parte l'atteggiamento disfattista che ci assale quando siamo in collera contro questa o quella decisione del governo. Quando entreremo convintamente nell'urna e faremo la nostra scelta, solo allora avremo il diritto di arrabbiarci o gioire per il risultato del nostro voto e di quello di milioni di italiani.

A coloro ai quali quello del 17 aprile pare un referendum di poca importanza chiedo: informatevi. I canali ci sono: i giornali, il web, la televisione e la radio. Informatevi e scoprirete che ogni referendum è importante. Decidete per il sì o per il no e andate a votare, per tornare ad essere parte attiva della vita del paese.

Maria Carla Chiapello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium