/ Cronaca

Cronaca | 14 febbraio 2017, 09:32

Denunciato ragazzo torinese: spacciava cocaina nei locali saluzzesi

Le bustine di droga erano termoriscaldate. Controlli dei carabinieri nei locali pubblici e per contrastare lo spaccio di droga

Denunciato ragazzo torinese: spacciava cocaina nei locali saluzzesi

Proseguono senza sosta i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Saluzzo volti a prevenire e contrastare la diffusione delle droghe e l’abuso di bevande alcoliche tra i più giovani.

Negli ultimi giorni le Stazioni ed il Nucleo Operativo e Radiomobile hanno eseguito uno specifico servizio finalizzato al controllo della circolazione stradale e degli avventori dei locali pubblici e dei luoghi di ritrovo serale e notturno di giovani. I risultati non si sono fatti attendere:

-          Un giovane è stato sorpreso dai carabinieri del Radiomobile alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica, motivo per il quale gli è stata ritirata la patente, con contestuale segnalazione dell’infrazione al Prefetto di Cuneo.

-          Nei pressi di alcuni noti locali notturni della zona i militari hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un ragazzo originario della Provincia di Torino il quale, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di 6 dosi (in bustine in plastica termo-riscaldata) di cocaina, nonché altre piccole quantità di hashish e marijuana del peso complessivo di 10 grammi.

-          Nel medesimo contesto i militari saluzzesi hanno segnalato alla Prefettura di Cuneo per detenzione di droga per uso personale altri 5 ragazzi, alcuni provenienti da province della Liguria ai quali sono state sequestrate alcune dosi di hashish e marijuana per un totale di 5 grammi.

-          I carabinieri della Stazione di Paesana hanno sequestrato numerose dosi di droghe leggere, segnalando altri 5 giovani del luogo alla Prefettura di Cuneo per detenzione di stupefacenti per uso personale.

Il consistente dispositivo messo in campo dalla Compagnia di Saluzzo, che ha consentito di ridurre drasticamente il numero di incidenti stradali gravi, sarà replicato anche nei prossimi giorni.

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium