/ Sanità

Sanità | 02 giugno 2019, 08:21

Tavi è Vita a Cuneo: più di 120 visite e consulti gratuiti con i cardiologi e cardiochirurghi del Santa Croce

Ieri, nel gazebo allestito in corso Nizza, i medici hanno dato informazioni su un intervento mini invasivo di sostituzione della valvola aortica

Tavi è Vita a Cuneo: più di 120 visite e consulti gratuiti con i cardiologi e cardiochirurghi del Santa Croce

Oltre 120 visite e consulti gratuiti nella sola mattinata di sabato 1 giugno grazie alla prima tappa piemontese del progetto Tavi è Vita.

Un colorato gazebo ha accolto a Cuneo (corso Nizza angolo corso Dante) tutti coloro che hanno chiesto informazioni, raccomandazioni e consigli sulla stenosi aortica, una malattia ancora poco conosciuta.

Il progetto, ideato e realizzato da Gise (società italiana di cardiologia interventistica), in collaborazione con Sic (società italiana di cardiologia) e Sicch (società italiana di chirurgia cardiaca) fornisce informazioni su un intervento mini invasivo di sostituzione della valvola aortica che permette inoltre una convalescenza più breve.

All'appuntamento di Cuneo, insieme al coordinatore, il dottor Giuseppe Musumeci (past president Gise e direttore della struttura complessa di cardiologia dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle), sono intervenuti: il dottor Giorgio Baralis (Gise, cardiologo interventista dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle), il dottor Claudio Grossi (Sicch, direttore responsabile della struttura sanitaria complessa di cardiochirurgia dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle), il dottor Omar Di Giorgio (cardiochirurgo dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle) e il dottor Sebastian Cinconze (cardiologo interventista dell'azienda ospedaliera Santa Croce e Carle).

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium