/ Eventi

Eventi | 16 settembre 2019, 15:38

In duemilacinquecento al Fitwalking Solidale di Busca

Intenso fine settimana di sport e solidarietà, coinvolti nell'organizzazione dei diversi eventi oltre un centinaio di volontari

In duemilacinquecento al Fitwalking Solidale di Busca

“E davvero una bella soddisfazione – ha avuto modo di dire ieri Marco Gallo al termine di un intenso fine settimana di sport e solidarietà - per un sindaco essere attorniato da tanti concittadini così intraprendenti e collaborativi. Mentre noi amministratori comunali cerchiamo di armonizzare al meglio le idee e la forza creatrice di tante realtà, ringraziamo di cuore tutti per l’ottima riuscita delle manifestazioni”.

Non è facile riassumere gli eventi e le associazioni coinvolte: la celebrazione dei 40 anni di storia della Podistica Buschese, sabato sera in centrocittà con gara a staffetta e cena sotto il campanile della Rossa, la Fitwalking Solidale che ieri, domenica 15 settembre, alla quinta edizione ha raggiunto i duemilacinquecento iscritti, con un crescendo di cinquecento partecipanti ad ogni edizione, alla"Strides", marcia Lions per la prevenzione del diabete, promossa in questa occasione dal Lions Club Busca e Valli,  l’inaugurazione del FotoFestival, nato a Rossana e da quest’anno ospitato anche nella galleria Casa Francotto grazie alla Busca Fotoclick, la prima edizione di “Sbanca il banco, desbarasuna” proposta da Assoimprese Busca con animazioni varie nel centro dal pomeriggio fino a notte. 

Molte famiglie, tanti bambini e un buon numero di cani al guinzaglio hanno reso autentico il senso della condivisione. Lo scopo solidale dell’anno è l’acquisto, per un valore di mille euro, di attrezzature per la ginnastica all’aperto da mettere in dotazione alla sede della Podistica Buschese.

Premiate anche le scuole che hanno partecipato ai concorsi di disegno e di fotografia con buoni acquisto per materiale didattico. Grande merito al Comitato organizzatore, coordinato da Valter Marino e composto da Franca Aimar, Lella Flego, Andrea Pellegrino, Manuela Giuggia, ma occorre citare anche le altre associazioni di volontariato che collaborano con grande spirito di partecipazione: in primo luogo il Circolo Endas Cuneo Centro e inoltre Leo Clun Busca e Valli, gli animatori dell’oratorio parrocchiale, Ana, Crescere, Comitato di Busca della Cri, Gruppo comunale di Protezione civile Sai Il Tricolore Busca, per un totale di un centinaio di volontari al lavoro nell’organizzazione.

Da ricordare i due speakers della giornata, Giulio Botto e Giangi Giordano, e il dj Mattia Dutto, che hanno condotto l’evento con grande verve dai due palchi, quello della partenza in piazza Santa Maria e quello dell’arrivo in piazza Fratelli Mariano, dove si consegnavano i fornitissimi pacchi-gara e si è consumato un sontuoso “pasta party”. Molti gli sponsor che hanno contribuito.

“Nelle precedenti 4 edizioni la Fitwalking Solidale ha devoluto in beneficenza 25 mila euro-  ha ricordato il presidente del comitato, Marinoappena possibile renderemo noti i numeri esatti di quest’anno”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium