/ Sanità

Sanità | 15 giugno 2020, 15:25

Over 65 e Covid-19: come comportarsi nella fase 2. Le info utili di Fab SMS

Over 65 e Covid-19: come comportarsi nella fase 2. Le info utili di Fab SMS

Terminata la prima fase dell’emergenza, ora ci troviamo di fronte a due necessità: proteggerci dal rischio di contrarre il coronavirus e l’esigenza di fare movimento all’aria aperta e uscire. Per quanto riguarda gli over 65, quali sono i consigli da tenere a mente nella fase 2? Scopriamo le indicazioni della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (Sigg) insieme a Fab SMS.

Le regole della fase 2, in un primo momento si era parlato dell’opportunità di prevedere regole per la fase 2 differenziate in base all’anagrafe, ma si è poi optato per un indirizzo uniforme. Scelta che è stata approvata dalla Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (Sigg) perché “la maggiore vulnerabilità al Covid-19” – spiegano dalla Sigg - è condizionata non tanto dall’età in sé, quanto piuttosto, per esempio, dall’esposizione cumulativa al fumo nell’arco della vita e dal numero di patologie croniche presenti, la cui prevalenza cresce con gli anni. Tuttavia, non pochi anziani godono di salute invidiabile, così come non pochi adulti o giovani l’hanno minata da malattie croniche rilevanti”.

Over 65 e fase 2: a tutto movimento, l’attività fisica è un importante alleato di benessere a tutte le età. Basti pensare che negli ultimi due mesi le morti per infarto sono aumentate del 40 per cento e, secondo i geriatri, la causa sarebbe da imputare proprio alla mancanza di esercizio fisico. Nelle persone con demenza, inoltre, il confinamento ha influito pesantemente sul ritmo sonno-veglia e un maggior fabbisogno di farmaci anti-psicotici per frenare l’agitazione psicomotoria.

Attenzione al caldo e ai luoghi troppo affollati, con l’arrivo della bella stagione e quando canicola estiva si fa sentire, resta valido l’invito a rispettare le prescrizioni di protezione individuale, come l’uso delle mascherine e le norme igieniche. Per le persone più fragili, dalla Sigg consigliano, per quanto possibile, di uscire quando la densità di persone in strada è inferiore e evitare i posti dove, nonostante le misure di distanziamento, ci possano essere parecchie persone assieme. Meglio, dunque, la passeggiata al mattino presto e in aree poco affollate, lasciando l’incombenza della spesa al supermercato a qualche altro familiare.

Over 65 e fase 2: sì alla dieta mediterranea, l’alimentazione svolge un ruolo importante sulla risposta del sistema immunitario, Covid-19 incluso. In particolare serve un adeguato apporto di ferro, zinco e vitamine A, D, E, B6 e B12, ma attraverso i cibi, non sotto forma di integratori. Sì alla dieta mediterranea con cinque porzioni di vegetali al giorno, pesce e carne due volte a settimana, latticini o uova tutti i giorni. Non devono mancare poi l’olio d’oliva, quattro cucchiai al giorno, e le erbe aromatiche per ridurre l’impiego di sale e salse di condimento.

A chi rivolgersi per avere più informazioni e supporto? Il Ministero della Salute ha attivato il numero gratuito di pubblica utilità 1500 dove operatori sanitari rispondono alle domande dei cittadini. Per le persone fragili è disponibile il numero verde 800.065.510. Gli operatori rispondono anche per informazioni sui comportamenti corretti da rispettare e l’iter da seguire in caso di contatto con soggetti positivi. Inoltre, è operativo il numero verde di supporto psicologico 800.833.833, attivato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile. Il servizio è disponibile dalle 8 alle 24, con professionisti specializzati, psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti.

Fab SMS promuove attivamente la cultura del benessere e realizza Piani Mutualistici su misura per te e per i tuoi cari. Seguici su Instagram e Facebook e clicca qui per scoprire di più: Chi siamo.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium