/ Attualità

Attualità | 27 giugno 2020, 12:30

Savigliano sta diventando un Comune "sfiorito"?

Cittadini e consiglieri comunali preoccupati per la scarsa cura del verde pubblico, ma da lunedì è operativa la nuova ditta che ha vinto l’appalto per la manutenzione

Savigliano sta diventando un Comune "sfiorito"?

Su sollecitazione anche di numerosi cittadini, i consiglieri della minoranza Lillo De Lio e Tommaso Gioffreda hanno posto al sindaco due interrogazioni sulla manutenzione del verde pubblico in diverse aree della città che negli ultimi mesi, anche complice il lockdown, non sarebbero più state curate. 

“Parecchie fioriere poste in varie parti della città sono ormai da tempo e non solo in questo periodo di confinamento obbligatorio ridotte a vasi vuoti e sporchi” scrive il consigliere De Lio nella sua interrogazione, facendo particolare riferimento ai recipienti collocati sul Molo e per i quali chiede “la rimozione oppure la sostituzione con contenitori e piante più consoni alla bellezza della nostra città” insieme al “controllo periodico e attento di tutte le fioriere in carico al Comune”. 

Anche il consigliere Gioffreda chiede al primo cittadino delucidazioni in merito alla manutenzione del verde nelle aree cittadine “Si chiede all’Amministrazione di conoscere i motivi di detta incuria e come intende risolvere con urgenze detta problematica”.  

Il consigliere Piergiorgio Rubiolo ha poi chiesto aggiornamenti in merito alla ditta che ha vinto la gara di appalto per la manutenzione del verde pubblico. Si tratta di una ditta di Viterbo la "Isam SRL" e ha avuto la meglio sulla società di Marene “Quadrifoglio srl” e che avrebbe in realtà cominciato i lavori già da questo lunedì come confermato dal sindaco Giulio Ambroggio. 

Alle interrogazioni il primo cittadino si riserva di rispondere durante il prossimo Consiglio comunale che si svolgerà lunedì 29 giugno.  

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium