/ Economia

Economia | 24 settembre 2020, 15:19

Pannelli fotovoltaici: report completo di un’installazione di successo

Cresce sempre di più il numero delle imprese che puntano sull’utilizzo di nuove tecnologie per migliorare le proprie prestazioni e ridurre i costi energetici

Pannelli fotovoltaici: report completo di un’installazione di successo

Cresce sempre di più il numero delle imprese che puntano sull’utilizzo di nuove tecnologie per migliorare le proprie prestazioni e ridurre i costi energetici, in modo da poter garantire anche una maggiore salvaguardia dell’ambiente e del consumo di energia.

Anche in Italia la presenza di impianti per la produzione di energie rinnovabili, come quelli fotovoltaici con pannelli solari, è in costante aumento: sono molti gli incentivi volti alla diffusione di questo sistema su tutto il territorio nazionale.

Le regioni caratterizzate dal maggiore impiego di impianti per lo sfruttamento di fonti rinnovabili sono concentrate soprattutto al nord, come la Lombardia, il Piemonte e la Valle D'Aosta, ma anche il centro e il sud Italia sono stati protagonisti negli ultimi anni di un importante cambiamento nel consumo di energie pulite. In particolare, la città dove sono maggiormente diffusi gli impianti solari con pannelli fotovoltaici è Milano.

Tecnologia e salvaguardia dell'ambiente: IdeeGreen e Element Energia

Sono proprio due aziende milanesi ad aver creato una partnership virtuosa per una migliore produzione e un più consapevole consumo di energia, grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico: questo vuole essere simbolo non solo di un investimento per migliorare efficienza e risparmio, ma anche di un'importante scelta etica.

Si tratta della IdeeGreen Srl Società Benefit, punto di riferimento sul web per tematiche come la tutela dell’ambiente, il risparmio energetico e l’economia sostenibile, e della Element Energia, società italiana con un’esperienza decennale nel campo delle energie rinnovabili, con alle spalle oltre 200 installazioni di impianti basati su fonti rinnovabili completate con successo.

IdeeGreen ha installato sul tetto della propria sede un impianto da 6 Wk composto da 16 pannelli solari fotovoltaici a 60 celle, che occupa uno spazio di 26 metri quadri, in grado di generare fino a 217W/mq, superando di oltre il 20% la quantità di energia prodotta dai pannelli solari tradizionali. A occuparsi dell’installazione, proprio la Element Energia.

Tutto ciò è reso possibile dalla presenza di pannelli ad alta densità di potenza in grado di minimizzare la carbon footprint, grazie a un contenuto di piombo inferiore dell'81% rispetto alla media. Fondamentali sono anche il software di gestione Solar Edge e le diverse funzioni contenute nell'App Solar Edge: da qui si possono monitorare costantemente dal proprio smartphone i livelli di efficienza e i consumi dell’impianto, nonché i benefici prodotti per l’ambiente.

In questo caso si parla di 1.420 kWh prodotti e di 555,19 kg di emissioni di CO2 evitate, che equivalgono ad aver piantato 16,57 alberi in circa due mesi.

Per approfondire il caso riportato della IdeeGreen Srl Società Benefit e Element Energia, al collegamento sono disponibili maggiori informazioni sull’installazione dei pannelli solari.

Impianti fotovoltaici: come funzionano e perché sceglierli

Per comprendere meglio questi dati e cosa rappresenta per il pianeta l’utilizzo di questo tipo di tecnologie per la produzione di energia pulita e rinnovabile, è necessario analizzarne meglio le caratteristiche e i vantaggi.

Gli impianti fotovoltaici sono impianti elettrici che utilizzano i raggi solari per produrre energia. Questa tipologia particolare rientra fra le forme di energia rinnovabile, perché i pannelli sono in grado di produrre energia inesauribile e consentono di ridurre i livelli di emissioni nocive rilasciate nell’ambiente.

Il funzionamento di questi sistemi fotovoltaici può sembrare molto complesso, ma il risultato che si ottiene una volta messi in azione è davvero semplice: l’energia del calore dei raggi del sole catturata dal pannello, viene convertita in energia elettrica che, una volta trasformata, può essere utilizzata nelle abitazioni o - come visto nell’esempio della IdeeGreen e della Element Energia - anche all'interno delle imprese.

Il lavoro dell’impianto fotovoltaico è possibile grazie alla combinazione di diversi elementi che collaborano in modo simultaneo:

·       i pannelli fotovoltaici che, grazie alla presenza di piccole celle fotovoltaiche, utilizzano la capacità conduttrice del silicio di trasformare gli atomi delle radiazioni solari in energia;

·       l’inverter, un dispositivo in grado di trasformare l’energia elettrica generata dai pannelli da uno stato di corrente continua a uno di corrente alternata;

·       il contatore di produzione, che monitora l'energia prodotta dai pannelli solari;

·       il contatore di scambio, che monitora l'energia consumata dall’utente e quella che viene introdotta nella rete.

Sono numerosi i vantaggi derivanti dall’installazione di un impianto fotovoltaico:

·       si diventa autonomi a livello di produzione e accumulo di energia;

·       si risparmia minimizzando i costi della bolletta e l’acquisto di energia dalla rete;

·       si salvaguarda l’ambiente, attraverso la scelta di una soluzione innovativa e moderna che consente lo sfruttamento di fonti di energia rinnovabile.

Incentivi 2020: bonus e agevolazioni per il fotovoltaico

Anche per l’anno 2020 sono previste numerose agevolazioni fiscali e incentivi per l’installazione di impianti che producono energie rinnovabili, come quelli fotovoltaici, sia residenziali che per le aziende.

Il Bonus ristrutturazioni consente, per ogni contribuente, una detrazione all'interno della dichiarazione dei redditi del 50% delle spese per ristrutturazione edilizia, fino al raggiungimento di un tetto massimo di 96.000€. Il bonus comprende anche gli interventi attuati per ottenere risparmio energetico e, di conseguenza, gli impianti per lo sfruttamento di fonti rinnovabili, come i pannelli solari fotovoltaici. La detrazione del 50% si può ottenere sia sulle spese iniziali di progettazione che su quelle d’acquisto e di installazione dell’impianto.

Anche per le aziende sono presenti numerose agevolazioni e incentivi che rendono vantaggioso l’acquisto e l’installazione di pannelli solari fotovoltaici:

·       il superammortamento al 130%, che consente di apportare una maggiorazione pari al 30% sul costo di acquisto dell’impianto fotovoltaico e di ottenere una maggiore quota di ammortamento o canone di leasing;

·       il decreto FER1, che consente di usufruire di un vantaggioso incentivo per l’installazione, il potenziamento o la ristrutturazione di impianti fotovoltaici fino a 1 MW e dà diritto a un premio sull’autoconsumo pari a 10€/MWh per tutti gli impianti con potenza fino a 100 kW, con un minimo del 40% di energia prodotta per autoconsumo;

·       il bonus amianto, per le aziende che installano un impianto fotovoltaico contestualmente ad operazioni di rimozione di coperture di amianto, e che possono godere di un premio incentivante pari a 12€/MWh sul totale dell’energia elettrica prodotta.

Per privati e aziende, la scelta di impianti fotovoltaici rappresenta un passo importante verso un futuro caratterizzato da un consumo più attento dell’energia. Una scelta etica e consapevole che comporta sicuramente molti vantaggi di costo ed efficienza per chi sceglie energie rinnovabili, ma se è possibile ancora più vantaggi nella salvaguardia dell’ambiente.

Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium