/ Volley

Volley | 28 novembre 2020, 22:48

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo torna alla vittoria, Brescia si arrende al tie-break

Primo set vinto da Signorile e compagne che poi, però, si smarriscono e vengono rimontate dalle ospiti. Nel quarto parziale Cuneo impatta e trascina il match al tie-break, facendolo suo. Zakchaiou MVP

Volley femminile A1: la Bosca S.Bernardo Cuneo torna alla vittoria, Brescia si arrende al tie-break

Pur soffrendo la Bosca S.Bernardo Cuneo torna alla vittoria. Nel recupero dell'ottava giornata la formazione di Pistola supera la Banca Val Sabbina Millenium Brescia, al Pala UBI Banca, con il risultato di 3-2. Primo set vinto da Signorile e compagne che poi, però, si smarriscono e vengono rimontate dalle ospiti. Nel quarto parziale Cuneo impatta e trascina il match al tie-break, facendolo suo.

 

Pistola parte con Signorile al palleggio, Bici opposto, Candi e Zakchaiou centrali, Strantzali e Ungureanu schiacciatrici, Zannoni libero. Mazzola replica con Bechis in regia, Nicoletti opposto, Berti e Veglia al centro, Jasper e Cvetnic schiacciatrici, Parlangeli libero.

 

Il primo set corre sul filo dell'equilibrio, Cuneo mette il naso avanti sul 20-19 (in evidenza Ungureanu e Candi). Prezioso +2 di Alice Turco con un colpo d'astuzia: 22-20 poi Brescia attacca out ed il divario cresce ancora, 23-20. Un super muro di Zakchaiou spegne Brescia, 25-20 e 1-0 al Pala Ubi Banca.

Erblira Bici sale di tono nel secondo parziale, 13-10. Le ospiti non ci stanno e recuperano, prese per mano da Jasper: 14-15. Bel pallonetto di Ungureanu, 18-18 poi ace di Sigorile per il sorpasso: 19-18. Nel momento decisivo, questa volta, sono le ragazze di Mazzola a prevalere. Errore di Strantzali in ricezione, 24-26 e 1-1.

La Banca Valsabbina Millenium Brescia riparte con ottimo piglio, Cuneo sbanda (6-11), poi prova a ricucire (bene Zakchaiou): 9-11. Le ospiti sono in palla, Cvetnic e Jasper particolarmente efficaci, 16-20. Il margine di vantaggio viene ben gestito: la formazione lombarda chiude 25-20 in suo favore e si porta sul 2-1.

Quarto parziale incandescente: Zakchaiou e Ungureanu portano Cuneo avanti di tre lunghezze, 15-12. Ancora muro di Zakchaiou (poi nominata MVP), 17-13 ma Brescia non molla: 19-17. Ungureanu a sprazzi ma quando sale in cattedra si fa sentire: 24-18. Termina 25-18, si va al tie-break.

Le ragazze di Pistola sfruttano l'inerzia, 4-1. Bresciane mai dome, 5-4 poi si scatena Sonia Candi: 7-4. Si lotta su ogni pallone, le ospiti riemergono (9-9). Muro Ungureanu, 11-10. Diagonale di Nicoletti, 13-13. Cresce la tensione ma a chiudere i giochi ci pensa Sonia Candi con un ace: 16-14, Cuneo vince 3-2.

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium