ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Cronaca

Cronaca | 16 dicembre 2020, 10:20

Lutto nel monregalese: si è spento Corrado Ambrogio, noto artista ed apprezzato insegnante

Docente di disegno tecnico presso il "Cigna" di Mondovì era apprezzato anche fuori provincia come pittore e scultore

Primo piano Corrado Ambrogio, noto artista della Granda

Corrado Ambrogio

Si è spento all'ospedale di Cuneo, all'età di 63 anni, Corrado Ambrogio, noto artista della Granda. 

Laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Torino, era apprezzato come pittore e scultore in tutta la provincia che, nel corso degli anni, ha ospitato in più occasioni le sue mostre. Artista ma non solo, infatti era anche docente all'Istituto "Cigna" di Mondovì dove insegnava disegno tecnico. 

“Non marmi di Carrara o bronzi di fonderie d’arte, ma ferri da rigattiere, dimenticati ceppi di segheria. Per far riaffiorare una vita che già è". Così Ambrogio definiva il suo lavoro, come riportato dal sito "Grandarte.it" che con altre associazioni ed enti, nel 2017, gli aveva dedicato la personale "MXXI Moltitudini raccolte" nel complesso museale di San Francesco a Cuneo  dove si recò in visita anche il presidente del Senato, Pietro Grasso.

"Una persona splendida, un artista poliedrico, ma soprattutto un amico" - commenta il sindaco di Niella Tanaro, Gian Mario Mina - "Era sempre alla ricerca di una nuova idea e di nuovi materiali per le sue opere. Parlare con lui era sempre piacevole, mi mancherà davvero".

A ricordarlo con un video e un commovente messaggio anche il vice sindaco di Mondovì, Luca Olivieri che scrive: "Quando se ne va un amico si piange sui ricordi. Quel giorno io e Corrado, a Torino, ci eravamo divertiti un sacco. Ciao Corrado".

AP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium