/ Attualità

Attualità | 14 gennaio 2021, 10:24

“Un lumino per la Memoria”: domenica 24 gennaio a Borgo San Dalmazzo si commemora l'Olocausto

Niente marcia per le strade. Dalle ore 15.30 alle ore 17.30 al Memoriale della Deportazione a ogni partecipante sarà consegnato un lumino da accendere e deporre

“Un lumino per la Memoria”: domenica 24 gennaio a Borgo San Dalmazzo si commemora l'Olocausto

 

Il Covid si porta via anche la tradizionale marcia dei lumini che ogni anno veniva fatta per le strade di Borgo San Dalmazzo per commemorare le vittime dell'Olocausto.

“Causa pandemia purtroppo non possiamo – dichiara la vicesindaco Roberta Robbione -. Volevo comunque mantenere vivo il ricordo e dare la possibilità ai cittadini di partecipare”.

Così è stato organizzato l'evento “Un lumino per la Memoria”. Domenica 24 gennaio dalle 15,30 alle 17,30 l'amministrazione comunale accoglierà i singoli cittadini che vorranno recarsi presso il Memoriale della Deportazione (presso la stazione ferroviaria) consegnando ad ognuno un lumino da accendere e deporre accanto ai nomi di coloro che furono deportati, come ricordo e rinnovato impegno nel promuovere pensieri e azioni di pace e non violenza.

 

L'iniziativa verrà annullata qualora la normativa in vigore al 24 gennaio 2020, relativamente al contenimento del Covid19, non ne permettesse lo svolgimento.

cristina mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium