/ Cronaca

Cronaca | 22 febbraio 2021, 16:16

Duomo di Fossano gremito per il funerale di Don Mondino, il primo cittadino Tallone:”Ha lasciato un vuoto incolmabile”

Presente al rito funebre, celebrato da Mons. Delbosco, numerose rappresentanze del territorio e il gruppo degli sbandieratori “Principi d’Acaja”

Duomo di Fossano gremito per il funerale di Don Mondino, il primo cittadino Tallone:”Ha lasciato un vuoto incolmabile”

Si è svolto questo pomeriggio alle 14.30 circa il funerale di monsignor Biagio Mondino, da tutti conosciuto come Don Mondino della Cattedrale di Fossano. Per trent’anni, infatti, è stato parroco del Duomo. Il rito funebre è stato celebrato dal vescovo di Fossano Monsignor Piero Delbosco e al quale hanno presenziato il gruppo sbandieratori “Principi d’Acaja”, l'Amministrazione e il senatore Giorgio Maria Bergesio.

“Don Mondino, come tutti lo conoscevano, era una pietra miliare della chiesa fossanese - commenta il sindaco Dario Tallone - ho avuto ancora modo di parlargli presso la Casa di Riposo Sordella, circa un anno fa. La sua morte rappresenta una grossa perdita per nostra città, ha lasciato un vuoto incolmabile”.

MP

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium