/ Attualità

Attualità | 31 maggio 2021, 12:41

Massimo Riberi confermato presidente dell'Unione Montana Alpi Marittime

L’ente locale comprende, oltre ai comuni di Limone e Vernante, anche quelli di Robilante, Roccavione ed Entracque. Il sindaco di Limone: “C'è molto da fare e tante questioni da portare avanti. Ringrazio tutti i sindaci per la fiducia accordatami”

Il sindaco di Limone Massimo Riberi è stato confermato alla presidenza dell'Unione Montana Alpi Marittime

Il sindaco di Limone Massimo Riberi è stato confermato alla presidenza dell'Unione Montana Alpi Marittime

 

 

Il sindaco di Limone Piemonte Massimo Riberi è stato confermato presidente dell'Unione Montana Alpi Marittime, anche per il secondo mandato. L’ente locale - che comprende, oltre ai comuni di Limone e Vernante, anche quelli di Robilante, Roccavione ed Entracque - si è riunito questa mattina lunedì 31 maggio.

Massimo Riberi era stato eletto in primo mandato nel giugno 2020. L’elezione è avvenuta, come da statuto, in base a una turnazione tra i primi cittadini dei comuni aderenti.

“Sono onorato della riconferma - ha dichiarato Riberi -. C'è molto da fare e tante questioni da portare avanti. Il mandato di un anno è poco, serve continuità. Ringrazio tutti i sindaci per la fiducia accordatami”.


crm

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium