/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 07 ottobre 2021, 12:44

Crolla porzione di travertino dal cornicione della Luigi Einaudi di Cuneo: inagibile l'intero perimetro della scuola [FOTO]

Tra sabato e domenica scorsi. E' caduto proprio dove i bambini, in fila, attendono di entrare. La scuola era fortunatamente chiusa

Crolla porzione di travertino dal cornicione della Luigi Einaudi di Cuneo: inagibile l'intero perimetro della scuola [FOTO]

Per pura fatalità nessuno è rimasto coinvolto dal distaccamento di una piccola porzione di travertino dal cornicio della facciata della scuola elementare Luigi Einaudi di Cuneo, dal lato di corso Galileo Ferraris.

E' successo tra sabato e domenica scorsi, a scuola chiusa. Nel punto della caduta del materiale, ogni mattina sostano gli alunni, in attesa dell'ingresso da quel portone. Con il Covid, infatti, ci sono più ingressi, proprio per smistare le classi ed eviatare grossi assembramenti.

Il perimetro di tutto l'edificio, su tre lati - via XX Settembre, corso Galileo Ferraris e via Quinti Sella - è stato dichiarato inagibile e completamente cintato. Si sta procedendo con le verifiche di tutta la facciata, per valutare ulteriori eventuali distaccamenti. Dopodiché si procederà con la manutenzione.

Non solo in quella scuola, ma in altre della città, costruite tra gli anni '60 e '70. "Le parti interne sono molto più sicure di quelle esterne, perché la nostra attenzione è sulle aule e sugli spazi è massima - commenta l'assessore competente Mauro Mantelli. E' molto difficile prevedere eventi di questo tipo, non c'erano segni evidenti di possibili distacchi. Stiamo effettuando verifiche e lavori anche in altri edifici e stiamo predispondendo una destinazione di bilancio finalizzata a questo. Contiamo di partire a breve. Ci sono diverse valutazioni in atto, compresa quella di installare delle tettoie che riparino tutti gli ingressi delle scuole del capoluogo. Non è un problema di facile gestione, anche perché c'è un impatto estetico da valutare. Ma la sicurezza dei bambini deve essere la priorità assoluta". 

Barbara Simonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium