/ Attualità

Attualità | 17 maggio 2022, 18:43

In Granda i migliori cani da ricerca in gara per un posto nella squadra italiana che andrà ai campionati del mondo

Alba, Salmour e Centallo ospiteranno le prove della intensa tre giorni in programma dal 20 al 22 maggio, organizzata dal Capb

In Granda i migliori cani da ricerca in gara per un posto nella squadra italiana che andrà ai campionati del mondo

Ha un nome tecnico, da specialisti del settore, ma è un evento in grado di catalizzare l’attenzione di chiunque apprezzi il mondo cinofilo.

Dietro la sigla “IPO RH”, infatti, si cela una gara internazionale per cani da ricerca persone, su superficie (FL), sulle macerie (T) e in pista (F); l’ennesima occasione per aver prova delle innumerevoli qualità che il “miglior amico dell’uomo” è in grado di mettere al servizio della causa, non di rado contribuendo a salvare vite.

La manifestazione, organizzata dal Capb (Club Amatori Pastore Belga) con la collaborazione di Centro Cinofilo 4 Zampe in Langa, Gruppo Cinofilo delle Langhe e dei Roeri-Delegazione Enci, Gruppo di Protezione Civile Ass. Nazionale Finanzieri d’Italia Cinofili-Sezione di Cuneo, è in programma dal 20 al 22 maggio e coinvolgerà tre località della provincia di Cuneo. Nello specifico, la gara si svolgerà ad Alba (per le prove di obbedienza in campo), a Salmour per la ricerca in superficie presso la zona militare del 1° Reggimento Artiglieria Terrestre e a Centallo per la ricerca su macerie (presso un vero e proprio campo macerie).  Sono previsti tre livelli di difficoltà crescente, dal V all’A per arrivare al B.

L’evento, reso possibile dal sostegno degli sponsor Big Yellow for Dogs (che si occupa di creare attrezzatura cinofila), Seals (Scuola Equestre Attacchi da lavoro e sport), la cantina AnnaMaria Abbona (azienda vinicola), Manuello Design (vendita di prodotti di arredo) ed Emporio Agricolo Canalese (vendita prodotti per animali, per l'agricoltura, piante e fiori), è di grande rilevanza per il settore cinofilo e avrà una prospettiva non solo territoriale e regionale, ma anche di carattere nazionale, poiché vedrà sfidarsi binomi provenienti da tutta Italia, valutati da due esperti giudici italiani e da una dal Belgio. La competizione ospitata in provincia di Cuneo sarà la seconda ed ultima tappa di selezione per formare la squadra italiana che quest’anno parteciperà alla prima edizione dei Mondiali “Fci World Championship for Rescue Dogs”, che si svolgeranno sempre nel nostro Paese.

“È la prima volta che ospitiamo una competizione di così alto livello – spiegano gli organizzatori.  Siamo molto orgogliosi e felici che la prova organizzata in provincia di Cuneo servirà addirittura per selezionare i componenti della squadra italiana che andrà ai Campionati del Mondo per cani da ricerca persone. Per tre giorni si potrà assistere alla competizione tra i migliori binomi provenienti da tutta Italia in questa disciplina sportiva. Sarà un'ottima occasione per tutti gli appassionati cinofili, per osservare dei professionisti del settore e conoscere meglio il mondo dei cani da ricerca e soccorso”.

Per maggiori informazioni: capbsoccorso.cuneo@gmail.com, tel. 333-7991581 (Carlo) o 388-9867874 (Valentina)..

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium