/ Motori

Motori | 05 agosto 2022, 15:16

Motori: a Misano Adriatico altri due punti europei per Arianna Barale

La borgarina del M.C. Bisalta Drivers Cuneo ha lottato sino all’ultima curva per la top ten

Una bella immagine di Arianna Barale

Una bella immagine di Arianna Barale

Il settimo round della serie Europea di velocità Femminile  si è disputato lo scorso week end sulla pista riminese Misano World Circuit “Marco Simoncelli”, tappa che celebra il superamento del giro di boa del campionato stesso.

A difendere i colori cuneesi del M.C. Bisalta Drivers Cuneo, ancora la giovane pilota borgarina Arianna Barale che, dopo le prove libere del venerdì nelle quali ha raggiunto la top ten, nutriva rosee prospettive per le qualifiche.

Purtroppo a causa di alcuni piccoli problemi insorti anche e soprattutto per le elevatissime temperature e per una serie poco fortunata di eventi (ingressi in pista senza trovare scie) si è ritrovata a partire solamente dalla sedicesima casella.

In gara però Arianna riesce a scattare bene al via, lottando fino all’ultimo giro per la dodicesima piazza, che perde però in volata, venendo relegata in quattordicesima posizione, conquistando due punti buoni per il campionato.

È stata una bella gara, con sorpassi e controsorpassi fino all’ultima curva - ha esclamato Arianna Barale -, purtroppo la mia moto pagava un po’ in potenza ed allungo rispetto alle altre concorrenti e sul rettilineo finale sono stata superata, piazzandomi solo quattordicesima ma, ripeto, sono soddisfatta perché abbiamo capito verso quale direzione lavorare. Infine una buona notizia: grazie all’ Azienda DE BOSSES, produttore certificato Jambon Vallée D’Aoste e Accademy Gp di Roberto Marchetti, sabato e domenica tornerò in sella ad una moto da Gp, dopo più di 2 anni dall’incidente, come wild car al MES… ricominciamo da dove avevamo interrotto… sarà una gara dal grande valore simbolico ed emotivo”.

diemme

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium