/ Politica

Politica | 13 settembre 2022, 14:04

Superbonus, Bergesio: “Grazie alla Lega un aiuto importante alle imprese piemontesi e della Granda”

Il senatore cuneese, Capogruppo Lega in Commissione Agricoltura: "“Il Piemonte è duramente colpito dalla crisi: nella prima metà del 2021 l’economia piemontese era cresciuta in misura significativa, toccando il 7%, più della media del Paese. Ma dalla seconda metà dell’anno in poi le nostre aziende hanno rallentato molto, in seguito alle difficoltà di approvvigionamento e per l’aumento esponenziale del costo dell’energia e delle materie prime"

Superbonus, Bergesio: “Grazie alla Lega un aiuto importante alle imprese piemontesi e della Granda”

"La mediazione della Lega salva anche le imprese piemontesi e cuneesi in difficoltà a causa delle criticità del superbonus”. Così il Senatore cuneese Giorgio Maria Bergesio, Capogruppo Lega in Commissione Agricoltura, commenta l’accordo raggiunto in Parlamento grazie alla mediazione del Sottosegretario al Mef Federico Freni che sblocca i punti sulla responsabilità sociale. Quest’ultima viene cancellata, sempre, per i cessionari di crediti da Superbonus e per i cessionari dei crediti collegati ad altri bonus edilizi se generati dopo il Dl antifrode. Per quelli generati prima del Dl antifrode è cancellata la responsabilità solidale se c'è l'asseverazione. Resta, invece la responsabilità per dolo o colpa grave.

Bergesio commenta: “Il Piemonte è duramente colpito dalla crisi: nella prima metà del 2021 l’economia piemontese era cresciuta in misura significativa, toccando il 7%, più della media del Paese. Ma dalla seconda metà dell’anno in poi le nostre aziende hanno rallentato molto, in seguito alle difficoltà di approvvigionamento e per l’aumento esponenziale del costo dell’energia e delle materie prime. L’accordo raggiunto grazie all’intervento della Lega è una boccata d’ossigeno per l’economia della nostra Regione”.

“Come ha affermato il Segretario Matteo Salvini, la Lega preferisce i fatti alle parole e salva le imprese inguaiate dalle criticità del superbonus. Significa che ci saranno certezze per chi compra i crediti. Le aziende respirano, edilizia e lavoro ripartono. Ma non basta. Continueremo a lavorare per combattere il caro bollette, ormai emergenza nazionale per imprese e famiglie”, conclude il Senatore Bergesio.

Ipe

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium