ELEZIONI REGIONALI
 / Economia

Economia | 12 gennaio 2024, 07:00

Previsioni sui prezzi delle meme coin di Google Bard nel 2024

Cosa porterà il 2024 ad alcune delle meme coin più gettonate del momento? Ecco cosa ne pensa l’Intelligenza Artificiale di Google.

Previsioni sui prezzi delle meme coin di Google Bard nel 2024

Google Bard viene usato dai trader di meme coin che cercano analisi approfondite su quali token potrebbero essere prossimi ad aumentare.

Vediamo le previsioni di cinque famose meme coin per il 2024 utilizzando lo strumento IA di Google.

1. Dogecoin (DOGE)

Il primo è Dogecoin (DOGE), la meme coin più grande del mondo con una capitalizzazione di mercato di quasi 12 miliardi di dollari.

È stato un brutto inizio per il 2024 per DOGE, con il valore della moneta che è in calo, essendo passato da $0,90 a $0,83.

Tuttavia, Google Bard è relativamente ottimista sulle prospettive di Dogecoin per il resto dell'anno.

Secondo Bard, se l'adozione di DOGE continuasse ad aumentare e si verificasse una tendenza rialzista nel mercato delle criptovalute, il valore della moneta potrebbe aumentare fino a 0,13 dollari.

Ciò rappresenterebbe un aumento superiore al 50% rispetto al prezzo attuale di DOGE di $ 0,083. Quindi, anche se è improbabile che DOGE produca i rendimenti esponenziali di cui era capace in precedenza, Bard si aspetta comunque che la coin  vivrà un 2024 positivo.

2. Sponge V2 (SPONGEV2)

Il secondo progetto da monitorare assolutamente nel 2024 è Sponge V2 (SPONGEV2), l'aggiornamento in prossima uscita del token originale Sponge (SPONGE).

Gli investitori che detengono SPONGE possono mettere in staking i propri token per guadagnare SPONGE V2 a un tasso del 356% all'anno.

Sono già stati messi in staking più di 4,5 milioni di dollari in SPONGE, a dimostrazione del crescente interesse attorno alle prospettive del token V2.

È interessante notare che Google Bard è stato molto più ottimista sulle prospettive di Sponge V2 rispetto a quelle di Dogecoin.

Secondo Bard, se SPONGEV2 potesse integrarsi nell'ecosistema Sponge e ottenere un'adozione diffusa, il token potrebbe registrare un aumento di 10 volte rispetto al suo prezzo di quotazione.

Questa previsione ottimistica sarà accolta calorosamente dai membri della community di Sponge Telegram, che attendono con impazienza il debutto sul mercato del token.

3. Meme Kombat (MK)

Meme Kombat (MK) è una meme coin basata su Ethereum che integra elementi GameFi e funzionalità di staking.

Gli utenti possono scommettere su esilaranti combattimenti virtuali tra personaggi meme coin come Pepe e Wojak utilizzando MK, il token nativo di Meme Kombat.

A complemento di questa funzionalità di combattimento c'è il protocollo di staking ad alto rendimento di Meme Kombat, che offre APY del 144%.

Meme Kombat è attualmente in fase di prevendita e ha raccolto quasi 7 milioni di dollari.

Google Bard ritiene che l’interesse attorno a Meme Kombat e alle sue nuove funzionalità potrebbe portare a un aumento del prezzo di 50 volte per MK una volta listato su Uniswap.  

Sebbene la previsione di Bard possa sembrare ottimistica, tali rendimenti non sono rari nel settore delle meme coin a bassa capitalizzazione, il che significa che MK potrebbe vivere un 2024 redditizio. 

4. Pepe (PEPE)

Sono state settimane difficili per i detentori di Pepe (PEPE) fino a dicembre, con il prezzo del token in calo del 30% rispetto al picco di inizio dicembre.

PEPE ha un valore ancora ben al di sotto del suo massimo storico ed è stato recentemente superato anche da Bonk (BONK) per quanto riguarda il market cap: un'ulteriore prova del calo dell'interesse degli investitori.

Tuttavia, Google Bard ha previsto uno scenario ipotetico in cui una copertura mediatica positiva e una ripresa generale del mercato potrebbero riportare il valore di PEPE al livello di $ 0,000005.

Bard ha anche precisato che notizie negative o una flessione generale del mercato potrebbero portare a un'ulteriore svendita di PEPE, facendo scendere il token fino a 0,0000008 dollari.

5. dogwifhat (WIF)

Ultimo ma non meno importante è dogwifhat (WIF), un'altra meme coin basata su Solana come Bonk che è esplosa.

Sebbene non sia ancora al livello di Bonk (BONK), il valore di dogwifhat è aumentato del 90% in quattro giorni.

Se lo slancio di WIF venisse sostenuto e l’ecosistema Solana continuasse a crescere, Google Bard prevede che il token potrebbe essere pronto per un anno fruttuoso.

Secondo l'analisi di Bard, WIF potrebbe raggiungere un obiettivo di prezzo superiore di 0,35 dollari entro la fine dell'anno, ovvero un aumento del 215% rispetto al valore attuale del token.

 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium