/ Politica

Politica | 03 aprile 2024, 09:47

Boves conferma un bilancio comunale solido, il candidato sindaco Ravera: "Ringrazio l'assessore Climaci per il suo costante impegno"

Per il Comune, un avanzo di cassa di 1.450.000 euro immediatamente spendibile in nuovi progetti e servizi per la cittadinanza

Da sinistra Matteo Ravera e Fabio Climaci

Da sinistra Matteo Ravera e Fabio Climaci

Il Consiglio comunale di giovedì 28 marzo ha preso atto dell’adeguamento residui presunti e variazione alle dotazioni di cassa relativi al bilancio di previsione 2024/2026. Si tratta di un aggiornamento tecnico che conferma la solidità del bilancio comunale e la presenza di un avanzo di cassa di € 1.450.000 immediatamente spendibile.

"Un risultato importante - sottolinea l'assessore al Bilancio Fabio Climaci - frutto del lavoro sinergico tra gli uffici e l'Amministrazione Comunale. Mi occupo del bilancio dal 2017 e in questi anni ho gestito bilanci per oltre 70 milioni di euro, con quasi 9 milioni di euro di investimenti".

Il vicesindaco e candidato sindaco Matteo Ravera aggiunge: "Ringrazio l'assessore Climaci, con cui condivido 35 anni di amicizia e 10 di amministrazione, per il suo impegno costante. La sua competenza, unita all'efficienza dell'ufficio finanziario, permettono una gestione oculata delle risorse e l'approvazione del bilancio di previsione prima dell'inizio di ogni anno. Un aspetto fondamentale che garantisce una gestione efficiente e l'avvio puntuale delle attività comunali. L'avanzo di cassa di € 1.450.000 rappresenta una solida base per il futuro di Boves, garantendo la possibilità di investire in nuovi progetti e servizi per la cittadinanza”.

L'Amministrazione comunale di Boves si dimostra dunque responsabile e lungimirante, impegnata a costruire un futuro solido e prospero per la propria comunità.

informazione politica elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium