ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 20 aprile 2024, 10:44

Vicoforte e Fossano tappe del passaggio in Granda del ministro Santanchè [FOTO E VIDEO]

L’esponente del Governo Meloni ha incontrato gli accompagnatori cicloturistici e fatto il punto sui fondi stanziati alle montagne del Cuneese

Foto di gruppo col ministro per gli intervenuti al convegno

Foto di gruppo col ministro per gli intervenuti al convegno

Organizzato dal consigliere regionale Paolo Bongioanni e dal suo staff, si è svolto ieri, venerdì 19 aprile, nel castello dei Principi d’Acaja a Fossano, il convegno “Il turismo di domani” con la presenza del ministro del Turismo Daniela Santanchè.

È stata l’occasione per fare il punto sul settore nel Cuneese, sui recenti investimenti ministeriali a favore del comparto e sui futuri indirizzi di quella che “dovrebbe essere la prima industria del nostro Paese”, come ha indicato proprio l’esponente del Governo Meloni.

Nel dibattito sono intervenuti il sindaco di Fossano Dario Tallone, la consigliera Tiziana Airaldi, il coordinatore fossanese di Fratelli d’Italia Danilo Toti, il candidato Fdi alle prossime elezioni europee Giovanni Crosetto, il presidente di Atl del Cuneese Mauro Bernardi (presente anche coi vicepresidenti Gabriella Giordano Rocco Pulitanò), il presidente di Visit Piemonte Beppe Carlevaris, il coordinatore provinciale di Fdi William Casoni e il senatore della Lega Giorgio Maria Bergesio.

Numerosi fra il pubblico gli esponenti politici locali, i sindaci e gli operatori del turismo.

Prima di arrivare a Fossano Santanchè aveva incontrato a Vicoforte gli accompagnatori cicloturistici del Piemonte, che vivono una situazione difficile in quanto la loro professione non è normata a livello nazionale come avviene per le guide alpine o le guide turistiche. Da lei un impegno ad affrontare la situazione e l’auspicio di risolverla positivamente. Ha anche visitato i locali dell’Atl fossanese che si trovano proprio all’interno del castello, simbolo della città.

Paolo Bongioanni ha ricordato gli investimenti ministeriali ricaduti sul nostro territorio“Grazie al bando sulla montagna sono arrivati 850mila euro a favore dei consorzi turistici del Piemonte e notevoli sono i fondi sbloccati dal Governo e destinati alla montagna. La prima tranche di questi 250 milioni di euro andrà alle stazioni sciistiche di Artesina (3,9 milioni), Pratonevoso (1,9 milioni) e Limone Piemonte (220mila), investimenti arrivati grazie al nostro lavoro e alle nostre pressioni”.

L'INTERVISTA [VIDEO]

Non è mancato un momento per trattare il tema delle imminenti elezioni europee e amministrative. La ministra ha fatto gli auguri ai candidati Fdi e ricordato che “siamo un’unione coesa di partiti distinti, ma non distanti. Giorgia Meloni mi ha insegnato il valore dell’alleanza e della coalizione, dobbiamo continuare a fare squadra”.

Silvano Bertaina

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium