/ Attualità

Attualità | 21 maggio 2024, 12:35

Il maestro Uto Ughi incontra gli alunni della scuola media musicale di Mondovì: "La musica è passione, sacrificio ma anche divertimento" [FOTO E VIDEO]

L'orchestra scolastica, dopo i prestigiosi riconoscimenti ottenuti al concorso "Scuole in musica" A Verona, è stata omaggiata della visita del maestro che ha risposto alle domande degli studenti

Il maestro Uto Ughi incontra gli alunni della scuola media musicale di Mondovì: "La musica è passione, sacrificio ma anche divertimento" [FOTO E VIDEO]

"La musica è passione, sacrificio, ma anche divertimento". Con queste parole il maestro Uto Ughi ha incontrato, questa mattina, gli alunni del polo scolastico dell'istituto comprensivo Mondovì 1 a Piazza.

Grande emozione per i ragazzi della scuola media indirizzo musicale che si sono esibiti per il maestro, che ha accettato l'invito a conoscere i ragazzi che si sono distinti all’ottava edizione del “Concorso Nazionale Scuole in Musica” di Verona (leggi qui) e che ha chiesto il bis ai ragazzi.

"Ringraziamo di cuore il maestro per averci fatto dono della sua presenza qui oggi - ha detto la dirigente scolastica, professoressa Vilma Peirone, presente insieme ai docenti e a tutti i rappresentanti della comunità scolastica - "La musica è passione, ma è anche impegno e sacrificio, il talento da solo non basta". 

A portare i saluti e i ringraziamenti da parte della Città di Mondovì l'assessore all'istruzione, Francesca Bertazzoli che si è anche complimentata con i ragazzi dell'orchestra per gli ottimi risultati ottenuti a Verona al concorso nazionale "Scuole in musica". 

Dopo l'esibizione dell'orchestra e del coro il maestro Ughi, che si è esibito ieri sera al teatro Toselli di Cuneo, all'interno di una serie di appuntamenti organizzati dalla famiglia Battaglia per i 170 anni della SilvaTeam di San Michele Mondovì, ha risposto ad alcune domande degli alunni, spiegando che il talento di un musicista è indipendente dallo strumento e ha infine invitato i ragazzi a conoscere, studiare e suonare Vivaldi. 

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium