/ Economia

Economia | 11 giugno 2024, 07:00

Ecco la crypto da comprare prima che aumenti del 150% secondo questo famoso analista

Il valore della celebre meme coin ha avuto notevoli oscillazioni, ma alcuni analisti ritengono che sia il momento giusto per investire.

Ecco la crypto da comprare prima che aumenti del 150% secondo questo famoso analista

Lanciata nel 2013 come parodia di Bitcoin, basata sul meme del cane Shiba Inu, Dogecoin è arrivata a un valore di 0,01 dollari all'inizio del 2021, raggiungendo un massimo storico (ATH) di 0,73 dollari l'8 maggio dello stesso anno.

Il rally è stato alimentato dai social media, bassi tassi di interesse e assegni di stimolo, capaci di stimolare acquisti in criptovalute e investimenti speculativi.

Inoltre, Dogecoin è diventato la meme coin preferita di celebrità del calibro di Elon Musk, Mark Cuban e Snoop Dogg.

Oggi Dogecoin vale circa 0,14 dollari, in quanto l'aumento dei tassi di interesse ha allontanato i trader dagli investimenti speculativi.

Questo ha causato il crollo di diverse altcoin all’inizio dell’anno, tuttavia molte meme coin come quelle basate su Solana sono cresciute nuovamente nel corso della primavera e dell’estate. Per questo, alcuni analisti come Altcoin Sherpa ritengono che Dogecoin possa ancora riprendersi.

L’analisi di Altcoin Sherpa

Altcoin Sherpa, un analista cripto molto seguito con quasi 217.000 follower su X, ha recentemente dichiarato che i trader dovrebbero comprare Dogecoin, per ottenere un aumento del 150% a 0,40 dollari.

La sua tesi rialzista per Dogecoin si basa sulla convinzione che i trader torneranno a comprarlo, grazie alla sua grande liquidità e al rischio relativamente basso rispetto alle nuove meme coin.

Inoltre, l’analista ritiene crede che basterà un singolo tweet di Elon Musk per far esplodere il valore di Dogecoin, come già accaduto in passato.

Tuttavia, Dogecoin ha meno possibilità di crescita a lungo termine rispetto ad altre criptovalute. 

Sebbene sia accettato come metodo di pagamento in alcune attività, la volatilità del suo valore lo rende più uno stunt pubblicitario che una reale opzione di pagamento.

Alcuni regolatori hanno escluso Dogecoin dalla loro "green list" di criptovalute regolamentate, suggerendo che è ancora un asset altamente speculativo. Inoltre, a differenza di Solana o Cardano, la blockchain di Dogecoin non supporta lo sviluppo di Dapps.

Dogecoin potrebbe avere un futuro migliore rispetto ad altre altcoin più piccole, ma non si può dire con certezza se salirà del 150% nel prossimo futuro.

I tassi di interesse alti e i nuovi ETF su Bitcoin ed Ethereum potrebbero allontanare ulteriormente i trader dalle meme coin, per puntare su asset meno volatili per guadagni a lungo termine.

Inoltre, molti trader preferiscono investire su progetti ancora in presale per avere guadagni nel breve termine e differenziare il proprio wallet. Non a caso, meme coin come Base Dawgz stanno andando molto bene, con più di 740.000 dollari raccolti in pochi giorni.

Base Dawgz

Base Dawgz è una nuova meme coin multi-chain a tema canino, sviluppata sulla blockchain Base. Il team del progetto vuole puntare sull’interoperabilità tra le blockchain, consentendo ai trader di comprare e scambiare il token DAWGZ anche su Ethereum, Solana, BSC Chain e Avalanche.

In questo modo, i trader potranno muoversi liberamente tra diverse blockchain, per scegliere quella con le commissioni più convenienti e la velocità più elevata.

Oltre all’interoperabilità, Base Dawgz vuole sfruttare una particolare meccanica chiamata Share-To-Earn, in modo da consentire agli utenti di guadagnare token DAWGZ condividendo post sui social network inerenti alla meme coin.

Gli utenti potranno accumulare punti tramite la loro attività sui social, per poi scambiarli in token DAWGZ che si potranno riscattare al termine della presale. Inoltre, sarà possibile ricevere ulteriori ricompense il un programma di referral.

Al momento, il DAWGZ viene venduto a 0,00479 dollari, un valore che aumenterà con ogni fase della presale. I trader possono acquistare il token utilizzando Base, Ethereum, BNB, AVAX e SOL, collegando il proprio wallet al sito ufficiale.

VAI ALLA PRESALE DI BASE DAWGZ

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium