/ Al Direttore

Al Direttore | 06 luglio 2024, 11:19

Quando il POS non funziona: "E' possibile che la mancata connessione colpisca solamente qualcuno e sempre gli stessi?"

Riceviamo e pubblichiamo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Buongiorno,  

mi farebbe piacere capire quale tipo di comportamento devo adottare nei confronti dei commercianti che "con le buone maniere" mi creano difficoltà ad accettare il pagamento con carte bancomat/carte di credito  adducendo la scusa che la connessione risulta alquanto difficoltosa e praticamente impossibile.

Ovviamente in tali occasioni mi ritrovo a dover utilizzare il contante (che non sempre ho) oppure recarmi ad uno sportello bancomat per effettuare un prelievo.

Capisco che l'obbligo di munirsi di "POS" dal 1° luglio 2022 non sia stato molto gradito a qualcuno allergico ai moderni metodi di pagamento ma queste sono le nuove direttive e ci si deve  adeguare. Alla mancata o difficoltosa connessione va posto rimedio. Il cliente non deve essere penalizzato. 

Mi sono rivolta personalmente alla "guardia di Finanza" di Cuneo e sono stata consigliata di richiedere  l'intervento di una loro pattuglia al momento in cui mi dovessi trovare presso il negoziante che ha difficoltà ad accettare il pagamento con il bancomat....!!!!!

E' scontato che non potrò seguire il loro consiglio per una serie di motivi, non ultimo una sicura perdita di tempo in attesa del loro arrivo. 

Ho effettuato analoga comunicazione alla "Confcommercio di Cuneo", al "Movimento consumatori" e a "Confesercenti" ma non ho avuto risposta esaudiente. Il pagamento tramite carte bancomat, carte di credito, satispay è ormai procedura abituale e ritengo importante  qualunque  segnalazione relativa a disservizi correlati.

La  mancata accettazione del pagamento attraverso il sistema elettronico avviene soprattutto in Valle Gesso (località Valdieri) ma non in tutti gli esercizi. E' possibile che la mancata connessione colpisca solamente  qualcuno e sempre gli stessi?

Ringrazio per l'attenzione che verrà riservata alla presente  e cordialmente saluto.

V.G.

lettera firmata

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium