Cronaca | giovedì 17 aprile 2014 05:48

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

Cronaca | venerdì 03 settembre 2010, 17:30

Si suicida a 22 anni gettandosi dal viadotto Soleri a Cuneo

Condividi |  

Un uomo di 35 anni ha provato a fermarla, senza riuscirci

copyright targatocn.it

Verso le 11.30 V.R., una ragazza 22enne, saluzzese, si è suicidata gettandosi dal viadotto Soleri a Cuneo. Inutile l'intervento immediato di un ragazzo 35enne che ha cercato prima di convincerla a fermarsi e poi, insieme ad un altro passante, ha tentato di bloccarla: le griglie della struttura di protezione del viadotto, con le maglie troppo strette, non l'hanno permesso. La ragazza, dopo aver posato la felpa sulla ringhiera, si è lasciata cadere nel vuoto.

Sul posto sono intervenuti in pochissimi minuti vigili del fuoco, carabinieri, polizia ed un'ambulanza del 118. Il ragazzo accorso per primo ci racconta: "Stavo uscendo da Cuneo e ho visto sul ponte un'auto ferma senza conducente e mi sono subito insospettito dato che sono un investigatore privato. Ho visto la ragazza, disperata, dall'altra parte della recinzione, le ho parlato, facendola riflettere sul gesto che stava compiendo e sul dolore che avrebbe provocato a tutti i suoi cari. Purtroppo non ce l'ho fatta, si è gettata davanti ai miei occhi. Mi rimarrà impressa per tutta la vita quell'immagine".

 

Francesco Ameglio

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore