/ Eventi

Eventi | 17 ottobre 2017, 09:00

Ritorna il teatro a Canale

Inizia la seconda stagione teatrale della Biblioteca Civica “Prof. Pietro Cauda” . Ingresso a contributo libero

Ritorna il teatro a Canale

Dopo il successo della passata edizione, prenderà il via venerdì 27 ottobre, alle ore 20.30 presso la Confraternita di San Giovanni di Piazza Italia a Canale, la nuova stagione teatrale canalese curata dalla Biblioteca Civica “Prof. Pietro Cauda”, con la collaborazione dell'amministrazione comunale.

La rassegna intende creare nuove occasioni di cultura, ritrovo e divertimento, ponendo l’attenzione sulle novità del territorio ma anche aprendo a spettacoli di livello nazionale ed internazionale.

Primo appuntamento è, “Meu Sonho Era…”, dell'artista brasiliana, residente a Berlino, Luciana Arcuri. Uno spettacolo adatto ad un pubblico di tutte le età, nel quale la danzatrice-clown, con la maschera più piccola del mondo, il naso rosso, inventerà storie tragicomiche utilizzando oggetti di uso comune: un rotolo di carta igienica, un impermeabile, una rosa e principalmente il suo corpo.

Un viaggio fatto di scoperte, sorprese, sensazioni e amicizie, nell'insaziabile ricerca di un possibile amore, in cui gli oggetti proiettano desideri e illusioni.

Dopo aver dedicato il mese di ottobre alla serie di incontri per bambini e ragazzi dal titoli “Il Teatro è come il Formaggio: ce ne sono di tanti tipi”, riprende anche la formazione Teatrale per adulti. In collaborazione con Teatro del Fiasco e Movimentodanza Ssd della Maestra Mariangela Lovisolo, sabato 28 e domenica 29 ottobre, sempre nella suggestiva cornice della Confraternita di San Giovanni, il Maestro brasiliano Peti Costa proporrà un workshop della durata di 12 ore totali dal titolo “Cartografie dei Gesti”, per un approccio alla danza contemporanea passando dall'Aikido al Teatro. Sarà possibile iscriversi dai 16 anni. Per informazioni: 334/9565723 oppure radascia@gmail.com.

Questo intenso fine settimana costituirà un interessante prologo della stagione teatrale canalese: che avrà un programma ricco, più esteso rispetto a quello dell’ultima annata: per premiare il numeroso pubblico intervenuto nei mesi scorsi. Già pronte alcune anticipazioni: il ritorno della compagnia dialettale “Der Roche” di Montaldo Roero il prossimo 24 novembre (in teatro), la tappa locale del tour nazionale di Gloria Giacopini (15 dicembre), lo spettacolo della compagnia Agar Teatro del canalese Diego Coscia (19 gennaio) e quello della Perla Corsara (16 febbraio), il ritorno del “Nostro Teatro” di Oscar Barile da Sinio (marzo) e concludendo poi in aprile con la nuova missione dell’ensemble “L’Angelo Azzurro” di Montà. A breve, il palinsesto dettagliato con i titoli delle opere e le locations.



Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium