/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 08 gennaio 2018, 08:45

“Monviso in movimento” non si accontenta: ai nastri di partenza “Monviso giovani”

Il coordinatore Pietro Carluzzo: “Ci presentiamo carichi di passione e di entusiasmo, con il desiderio di metterci in gioco e imparare”

Alcuni dei giovani del gruppo

Alcuni dei giovani del gruppo

L’Associazione Monviso in Movimento, presieduta dall’assessore regionale, Alberto Valmaggia, e di cui fa parte il viceministro, Andrea Olivero, prosegue il cammino di costruzione della rete civica in provincia di Cuneo portando avanti i principi fondativi di etica, democrazia e territorio.

Ma non si accontenta. Da alcuni giorni è nato e si sta strutturando il gruppo Monviso Giovani: un affiatato team di ragazze e di ragazzi che, condividendo i principi e i valori dell’Associazione, hanno deciso di dare vita a un movimento politico capace di raccogliere le proposte, i suggerimenti, i progetti e i fermenti delle nuove generazioni.

Al momento ne fanno parte una quindicina di giovani che hanno vissuto l’interessante esperienza del viaggio studio alle Istituzioni europee di Bruxelles svoltosi a inizio ottobre 2017.

L’obiettivo, però, è di crescere ancora raccogliendo nuove adesioni attraverso la rete civica provinciale. E’ anche già stato ideato e disegnato il logo per le iniziative 2018: un’immagine che riprende quella di Monviso in Movimento caratterizzata da colori più dinamici.

Il gruppo, che nelle prossime settimane eleggerà il Direttivo, ha un coordinatore: Pietro Carluzzo, 24 anni, residente a Cuneo, laureando in Filosofia e candidato alle Comunali 2017 nel capoluogo della “Granda” con la lista civica “Solidale Democratica”.

“Ci presentiamo - sottolinea Carluzzo - carichi di passione e di entusiasmo, con il desiderio di metterci in gioco e imparare. Il progetto si rivolge a quanti vogliono occuparsi attivamente di politica e impegnarsi a favore della comunità. Intendiamo condividere le idee e coltivare i principi di etica, democrazia e territorio. Noi ci crediamo e chiediamo a coloro che si sentono di percorrere la nostra strada di accompagnarci in questa avventura”.

A breve verranno presentati i progetti 2018, tra i quali un nuovo corso di formazione-informazione per avvicinare i giovani alla “cosa pubblica” previsto in primavera. Per avere informazioni e aderire a Monviso Giovani si può telefonare al numero 348 1159910 (Pietro) oppure scrivere alle mail pietrocarluzzo@hotmail.it o giovani@monvisoinmovimento.it

La sede del gruppo è la stessa di Monviso in Movimento: via Roma, 56, a Cuneo.            

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium