/ Cronaca

Cronaca | 14 dicembre 2018, 08:17

Incendio nella notte alla struttura di accoglienza per migranti di Carrù

L’allarme è scattato intorno alle ore 4.30. Le fiamme hanno interessato alcune travi che compongono l’orditura a sostegno del tetto dell’immobile

I pompieri al lavoro in viale Vittorio Veneto

I pompieri al lavoro in viale Vittorio Veneto

Ingente spiegamento di squadre dei Vigili del fuoco, nella notte appena trascorsa, a Carrù, per un incendio che ha coinvolto alcuni locali dell’edificio che ospita i richiedenti asilo.

L’allarme è scattato intorno alle ore 4.30, per la presenza di fumo e fiamme all’interno dello stabile di via Vittorio Veneto, dove una volta c'era l'ex Consorzio Agrario, nei pressi di piazza Mercato.

Si tratta dello stabile che era stato al centro di tensioni e polemiche, quando si era appresa l’intenzione della proprietà di affittarlo ad una cooperativa che lo avrebbe destinato all’accoglienza di profughi.

Il sindaco, Stefania Ieriti, ne aveva anche dichiarato l’inagibilità, con un’apposita ordinanza, impugnata poi di fronte al Tar, che l’aveva a sua volta annullata­.

Nella notte, l’incendio: fortunatamente, il celere intervento dei Vigili del fuoco ha fatto in modo che le fiamme non si propagassero, contenendo – ovviamente – anche i danni alla struttura.

Sono state interessate dal rogo alcune travi che compongono l’orditura a sostegno del tetto dell’immobile.

Sul posto hanno lavorato le squadre dei Vigili del fuoco di Mondovì, Cuneo (intervenuta con l’autoscala) e Dogliani. Presente anche una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium