/ Attualità

Attualità | 14 maggio 2018, 19:45

Dal 18 maggio a Fossano la mostra “I colori dell’amore”

Iniziativa nell’ambito del mese dedicato alle Pari Opportunità

Dal 18 maggio a Fossano la mostra “I colori dell’amore”

Sarà aperta da venerdì 18 maggio a sabato 2 giugno nel cortile interno del Castello di Fossano la mostra “I colori dell’amore”, 40 pannelli che raccontano la storia del movimento LGBT dagli anni ’80 alle battaglie per i Pax e i Dico, dalla lotta a omofobia, bisfobia e transfobia fino ad arrivare alle unioni civili dei giorni nostri. Sei temi affrontati in un percorso che segue i colori dell’arcobaleno propri della lotta alla discriminazione di genere.

La mostra sarà inaugurata venerdì 18 maggio alle 21 con un aperitivo e resterà aperta fino al due giugno negli orari di apertura del castello dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 19 e il sabato dalle 8,30 alle 12.

La mostra fossanese si inserisce nelle iniziative che per tutto il mese di maggio nelle varie città della provincia di Cuneo porteranno a riflettere sulle pari opportunità e i diritti delle persone organizzati da GrandaQueer, Agedo Cuneo Alba e Voci Erranti con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo, dei Comuni di Cuneo, Bra, Fossano, Saluzzo e Savigliano, dell’Assessorato alle Pari Opportunità di Cuneo, della Consulta Pari Opportunità di Saluzzo e Savigliano, della Consulta Cultura di Savigliano, dell’ANPI e della Consulta delle Politiche Giovanili di Bra.

Gli eventi del ciclo “I colori dell’amore” hanno preso il via lo scorso 8 maggio a Cuneo al Cinema Monviso con la proiezione del film “Puoi baciare lo sposo” e sono proseguiti giovedì 10 maggio a Saluzzo con la presentazione del libro “T’innamorerai senza pensare” e l’intervista all’autrice Francesca Vecchioni  e sabato 12 maggio a Savigliano con la mostra fotografica “Famiglie arcobaleno” e la presentazione del libro “Volevo essere bionda” con l’intervento dell’autrice Veronica Barsotti.

Giovedì 17 maggio a Bra al Cinema Vittoria in via Cavour 20 alle 21 sarà proiettato il film “Padre d’Italia”. Il ciclo di incontri e iniziative si concluderà sabato 19 maggio alle 20,30 nella sede ANPI di corso IV Novembre con la presentazione del libro “Franco e Gianni, 14 luglio 1964” alla quale prenderà parte anche il protagonista, Gianni.

Agata Pagani

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium