/ Economia

Economia | 21 giugno 2020, 14:48

Savigliano, "La Bottega dei Gusti" ha aperto il suo secondo punto vendita

Solo rinviato a causa dell’emergenza sanitaria, ha preso forma con l’inaugurazione tenuta ieri al civico 52 di via Sanità, zona Consolata, la nuova scommessa imprenditoriale di Francesca e Alessandro, già titolari della nota gastronomia di piazza Santa Rosa

Lo staff del nuovo punto vendita de "La Bottega dei Gusti"

Lo staff del nuovo punto vendita de "La Bottega dei Gusti"

In tempo di Covid-19 è sicuramente una rarità. Se da un lato ci sentiamo ostaggi di una situazione che sta finalmente lasciando spazio a un graduale ritorno alla normalità, ma che vede il mondo delle imprese posticipare molti progetti, c’è anche chi affronta questa situazione con coraggio e caparbietà, guardando avanti e senza farsi intimorire, dritti verso il futuro.

Onore al merito dunque a Francesca e Alessandro, che il loro progetto di crescita ce l’avevano e l’hanno mantenuto, coronando un bel sogno imprenditoriale e di occupazione.

A Savigliano, in via Sanità 52, zona Consolata, sabato 20 giugno ha aperto i battenti il secondo punto vendita de “La Bottega dei Gusti”, nota gastronomia, già affermata e apprezzata per le sue prelibatezze proposte nello storico punto vendita di piazza Santa Rosa, che ovviamente continuerà a essere operativo.

Così, grazie a La Bottega dei Gusti "2.0" verranno soddisfatte tutte le esigenze logistiche della clientela, per quella di città e per quella più di periferia, delle frazioni o dei paesi vicini.

Ricchissima la proposta gastronomica: dai classici antipasti della tradizione piemontese e di fantasia alla pasta fresca, dai secondi a dolci di bontà assoluta, unitamente ad altre prelibatezze e a un banco di affettati di grande qualità. Ovviamente tutti piatti preparati da loro, freschissimi, cucinati tutti i giorni con eccellenti materie prime.

Bellissimo il nuovo punto vendita, attrezzatissimi il laboratorio della pasta fresca e la cucina. Ampi gli spazi di pertinenza. Belli e sorridenti i volti dei due titolari e delle cinque dipendenti, uno staff tutto al femminile, pronto per soddisfare le esigenze “gourmet” dei clienti all’insegna del sorriso e della massima cortesia.

“Eravamo già pronti per partire a inizio anno – raccontano raggianti Francesca e Alessandro –, ma la pandemia ha frenato i lavori. Appena è stato possibile siamo ripartiti velocemente, così che oggi coroniamo i nostri sogni. Vogliamo ringraziare i nostri clienti e i nuovi clienti che sabato sono venuti a conoscere le nostre proposte, insieme alle ditte che hanno collaborato nella realizzazione del nuovo punto vendita. Invitiamo chi ancora non ci conosca a passare a trovarci. Noi, come sempre, ce la metteremo tutta”.

I. P.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium