/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2020, 14:26

"Vincono" gli ambulanti nel braccio di ferro con il luna park: a Savigliano niente giostre

Confesercenti e ANVA intervengono sulla querelle: "I banchi del mercato non potevano essere spostati di nuovo. Abbiamo fatto varie proposte alternative, tutte respinte. Ci dispiace"

"Vincono" gli ambulanti nel braccio di ferro con il luna park: a Savigliano niente giostre

Niente luna park a Savigliano in questo 2020. Le giostre erano attese in piazza del Popolo dal 19 al 28 giugno, ma quest'anno è andata diversamente.

La piazza, infatti, è occupata dai banchi del mercato, che che hanno vinto il braccio di ferro. Sono gli ambulanti, infatti, ad essere titolri delle concessioni delle piazzole. Nessuna delle proposte alternative ha trovato accoglimento da parte dei giostrai, né piazza Schiapparelli né l'area fieristica di Borgo Marene.

Un mancato accordo che si è tradotto nella decisione di non allestire le giostre nel cuore del paese. Ma Confesercenti, e in particolare Chiara Voghera, presidente Anva di Confesercenti di Cuneo e provincia, ha evidenziato come un ennesimo spostamento dei banchi del mercato, seppure per sole due settimane, avrebbe creato un danno economico ulteriore agli ambulanti.

"Purtroppo le regole dettate dall'emergenza sanitaria hanno fatto spostare gli ambulanti dai propri posteggi già varie volte, creando scompiglio tra i clienti, che hanno avuto difficoltà nel riuscire a trovarli. Un ennesimo spostamento, in questa fase, sarebbe stato devastante. Ci dispiace - ha evidenziato ancora la Voghera assieme alla direttrice di Confesercenti Nadia Dal Bono - che non sia stato trovato un accordo. Da parte nostra c'è stata la massima disponibilità e abbiamo fatto mettere a verbale che il prossimo anno gli ambulanti cederanno (come tutti gli anni) volentieri i posteggi di piazza del Popolo al luna park".

Ma non in questo 2020, già segnato dal lungo stop dovuto al coronavirus, gli ambulanti hanno deciso di non spostarsi nuovamente. Con buona pace dei giostrai, anche loro, comunque, fermi dalla fine del mese di febbraio.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium