/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2020, 15:45

Rotary Club Savigliano: passaggio di consegne tra il presidente uscente Zoni e il nuovo presidente Giovanni Battista Testa

Consegnato a Ilaria Piacenza il premio di studio del valore di euro 1.000, per aver realizzato la tesi più coerente ai criteri del bando in termini di innovazione e valorizzazione del territorio

Rotary Club Savigliano: passaggio di consegne tra il presidente uscente Zoni e il nuovo presidente Giovanni Battista Testa

Il Rotary Club Savigliano ha rotto gli indugi e ha realizzato la cerimonia del Passaggio delle Consegne con presenza fisica degli invitati. Dopo alcuni mesi di attività svolta in videoconferenza, finalmente, anche se con alcune restrizioni (mascherine, no strette di mano, distanza tra le persone, etc) si è svolta dal vivo la prima conviviale del dopo COVID-19.

L’evento si è svolto mercoledì scorso 24 giugno presso il ristorante La Porta delle Langhe a Roreto di Cherasco. Tra gli ospiti erano presenti il sindaco di Savigliano Giulio Ambroggio, il sindaco di Fossano Dario Tallone, l’assessore alla cultura del comune di Savigliano Petra Senesi e il Governatore entrante del Distretto 2032 Giuseppe Musso.

Nel suo intervento introduttivo Carlo Zoni ha sintetizzato le attività svolte nel corso dell’anno. Alcune importanti conviviali con ospiti di alto rango: Bruno Ceretto, Fabio Rossello, Domenico Campi e Ferruccio Dardanello. Particolarmente significativa la visita al CERN di Ginevra – programma svolto insieme al R.C. Alba – dove è stato possibile vedere in azione i diversi acceleratori di particelle. Una realtà che nessuno di noi aveva visto prima.

La seconda parte dell’anno rotariano è stata caratterizzata dalle restrizioni sanitarie per contrastare e limitare il diffondersi del virus COVID-19. Il periodo di lockdown ha di fatto impedito di svolgere le attività in programma. “Abbiamo dovuto svolgere le nostre riunioni in videoconferenza e dovuto variare le attività di service – ha affermato il Presidente Carlo Zoni – Riguardo ai service abbiamo orientato tutti gli sforzi verso l’emergenza sanitaria. Abbiamo infatti donato all’Ospedale di Savigliano, grazie anche all’aiuto del Distretto 2032, 1.500 mascherine, 300 barattoli di sanificante per le mani e un sanificatore per ambienti. Abbiamo anche sperimentato una video conviviale  con la presenza del giovane tenore Enrico Iviglia.

Successivamente il Presidente ha consegnato alla dott.sa Ilaria Piacenza il premio di studio del valore di euro 1.000, per aver realizzato la tesi più coerente ai criteri del bando in termini di innovazione e valorizzazione del territorio. Il progetto di bando è stato realizzato con l’Università di Torino – Dipartimento di scienza e tecnologia del farmaco – Corso di laurea in tecniche erboristiche. Al bando hanno aderito 16 candidati. La dott.sa Ilaria Piacenza ha discusso la tesi dal titolo:”Lo shampoo solido:innovazione e territorialità con una prospettiva di sostenibilità”.

Si è quindi proceduto alla cerimonia del Passaggio di consegna del collare.

Nell’assumere la carica di Presidente, Giovanni Battista Testa ha rivolto all’assemblea un breve discorso. Ha presentato i nuovi segni distintivi per l’anno rotariano 2020-21 del Rotary International e del Distretto 2032 e i focus delle priorità fissate dal Congresso mondiale e dal nuovo Presidente Internazionale Holger Knaack. Il Presidente entrante ha quindi pesentato gli obiettivi annuali del Club: incrementare l’azione di servizio sul territorio, essere di maggiore impatto nella società e migliorare la consapevolezza e l’immagine del Club. Infine ha presentato i progetti predisposti per l’anno 2020-21.

Il primo progetto è stato predisposto insieme ai Rotary Club di Alba, Bra e Canale Roero ( gruppo R.C. Langhe e Roero). Il progetto ha titolo: “Cinquemila alunni/e delle scuole medie in sicurezza con il Rotary” e prevede azioni di supporto alle scuole medie del territorio per consentire la ripresa delle attività scolastiche in sicurezza.

Il secondo progetto sarà realizzato dal R.C. Savigliano in collaborazione con ASCOM Savigliano e ASCOM Fossano. Il progetto ha titolo:”Il nuovo corso della distribuzione tradizionale di Savigliano, Fossano e dintorni”. Gli obiettivi sono di fornire ai negozi di vicinato un supporto volto ad aiutarli ad interpretare in modo positivo il cambiamento, ad adottare gli strumenti adeguati alle attese dei consumatori e ad adeguare la loro proposta commerciale.

In conclusione il Governatore del Distretto 2032, Giuseppe Musso, ha rivolto un saluto all’Assemblea, ha ringraziato il Presidente Carlo Zoni per la dedizione rivolta al Club e per gli importanti service realizzati durante l’anno. Ha poi voluto sottolineare la necessità di rafforzare e ringiovanire l’effettivo del Club per renderlo più dinamico e più di impatto sul territorio

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium