/ Attualità

Attualità | 02 luglio 2020, 19:00

Matteo Sismonda è il nuovo presidente del Conservatorio di Cuneo

"Sarò con impegno al servizio dell’Istituzione"

Matteo Sismonda è il nuovo presidente del Conservatorio di Cuneo

Cambio guardia al vertice del Conservatorio di cuneo: il nuovo Presidente, insediatosi ufficialmente nei giorni scorsi (dopo essere stato nominato dal Ministero), è il prof. Mattia Sismonda, che curiosamente è un ex allievo del “Ghedini”.

Sismonda ha studiato musica fin da piccino diplomandosi in viola presso Conservatorio di Novara e in Didattica della musica presso il Conservatorio di Cuneo. Ha approfondito l’aspetto legislativo, giuridico, amministrativo e di marketing del musicista presso la Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi di Milano. Gli studi musicali sono proseguiti in molte accademie di alto perfezionamento in Italia e all’estero che lo hanno portato a suonare stabilmente con orchestre sinfoniche ed enti lirici nazionali a contatto con direttori e solisti di chiara fama. Con la Filarmonica Toscanini, diretta dal Maestro Lorin Maazel, ha effettuato lunghe tournée in tutto il mondo. Molto attivo anche nella musica leggera e jazz ha avuto modo di suonare in importanti festival, rassegne internazionali e in format televisivi. È stato docente di viola e musica da camera presso alcuni istituti musicali della provincia e ha ricoperto il ruolo di direttore artistico dell’istituto musicale di Venasca per 18 anni.  È stato presidente dell’A.gi.mus di Busca e direttore artistico del Festival Mistà Arte e musica nelle valli occitane per 10 anni. Socio fondatore e attuale presidente della cooperativa sociale “La Fabbrica dei Suoni” che si inserisce musicalmente in uno spazio che sta fra la didattica e il gioco, fra l'insegnamento e il divertimento, è docente di educazione musicale presso la scuola secondaria di primo grado. 
“Per svariati motivi ricevo questa nomina con grande piacere e con un forte senso di appartenenza; al Conservatorio di Cuneo mi legano un antico affetto e una profonda riconoscenza poiché ha contribuito alla mia formazione musicale, culturale e didattica.” dichiara Sismonda “Sarò con impegno al servizio dell’Istituzione. Ringrazio per la stima e la fiducia il Direttore Alberto Borello, i membri del Consiglio Accademico, del Consiglio di amministrazione e il Presidente uscente che insieme hanno portato avanti un lavoro di crescita artistica e musicale.”

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium