/ Viabilità

Viabilità | 08 luglio 2020, 18:30

Cuneo, Conclusi i lavori sul primo tratto di Corso Giolitti

Nei prossimi giorni partono i cantieri per la ciclabile in Lungo Stura 24 maggio

Cuneo, Conclusi i lavori sul primo tratto di Corso Giolitti

Continuano i lavori di riqualificazione di Corso Giolitti. Nel fine settimana è stata rimossa la recinzione della prima parte del cantiere, nei due isolati compresi da Via XX Settembre e Via Bassignano. Ultimata la parte di rifacimento della pavimentazione, resta da realizzare la parte relativa al verde, con la posa delle essenze arboree prevista per l’autunno.

Nei prossimi giorni il cantiere si sposterà nel secondo tratto di intervento, quello su Lungo Stura 24 Maggio, dove è previsto l’ampliamento dell’attuale marciapiede lato ferrovia al fine di ricavare un nuovo percorso ciclopedonale (3 metri di larghezza). Contestualmente verranno posizionati, sempre lato ferrovia, i nuovi pali per l’illuminazione stradale dotati di apparecchi illuminanti a led che andranno a sostituire l’esistente impianto posizionato sulle facciate dei fabbricati dall’altro lato della carreggiata. Saranno infine sostituiti con apparecchiature a led anche i corpi illuminanti esistenti sulle strade perpendicolari a Lungo Stura 24 Maggio. Previste quindi lievi modifiche della viabilità, con soppressione temporanea di alcuni parcheggi per permettere lo svolgimento dei lavori.

“Dopo la pausa dovuta al lockdown, sono ripresi a pieno ritmo i lavori del Piano Periferie ed in breve tempo abbiamo restituito alla città una parte di Corso Giolitti rinnovata - dice l’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Serale -. L'impegno dell'Amministrazione sull'area non si ferma soltanto all'aspetto urbanistico, ma in settimana verrà inaugurato sul lato opposto del Corso il nuovo mercato GioBio. Una progettualità a tutto tondo su una parte di città sulla quale abbiamo investito dal punto di vista economico ed architettonico”.

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium