/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2020, 19:18

Ceva: il pronto soccorso riaprirà il 1° settembre

L'annuncio è giunto nell'incontro odierno con l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi

Ceva: il pronto soccorso riaprirà il 1° settembre

Il pronto soccorso dell'ospedale "Poveri Infermi" di Ceva riaprirà i propri battenti a partire da martedì 1° settembre 2020: l'annuncio ufficiale è giunto nel pomeriggio odierno proprio nella città del fungo, dove ha avuto luogo un incontro al quale hanno preso parte l'assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, il direttore generale dell'Asl Cn1 (Salvatore Brugaletta) e il sindaco cebano, Vincenzo Bezzone.

Presenti presso la sala conferenze dell'Unione Montana anche numerosi rappresentanti del territorio, oltre ad associazioni, medici e operatori sanitari.

Perché la scelta della data è ricaduta sul primo giorno del mese di settembre? La risposta l'ha fornita il primo cittadino di Ceva, che ha sottolineato che riaprire il 1° agosto il pronto soccorso sarebbe stato uno "schiaffo morale" nei confronti di coloro che si sono spesi in prima linea per fronteggiare l'emergenza Coronavirus, negando loro il meritato periodo di riposo in famiglia.

Si è detto sostanzialmente concorde Icardi, il quale ha tuttavia evidenziato le difficoltà emerse sino a questo momento nel reperimento di personale sanitario, connesse senza dubbio all'"imbuto formativo che si è venuto a creare. Gli ospedali ci sono, ma, paradossalmente, mancano i medici specializzati"

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium