/ Attualità

Attualità | 12 agosto 2020, 16:30

Divieto di consumo di alcolici, Comitato di Quartiere Cuneo Centro: "La richiesta dell’ordinanza fa parte di un percorso di riqualificazione dell'area volto al benessere dell'intera comunità"

Riceviamo e pubblichiamo

Divieto di consumo di alcolici, Comitato di Quartiere Cuneo Centro: "La richiesta dell’ordinanza fa parte di un percorso di riqualificazione dell'area volto al benessere dell'intera comunità"

"La richiesta dell’ordinanza di divieto di consumo di alcol nello spazio pubblico (non di vendita né di consumo ai tavoli del bar) è stata inviata al Comune da parte del Comitato di Quartiere Cuneo Centro in seguito ad un incontro che il comitato ha organizzato nella propria sede con i commercianti della zona della parte finale di corso Giolitti, via Meucci e via Silvio Pellico. 

Si tratta di una richiesta emessa dopo un ascolto attivo di più fronti, compresi i residenti della zona e in parallelo all'intervento sociale e di mediazione che si sta portando avanti nell’area. E in seguito ad un periodo intenso di fenomeni rissosi e poco rispettosi della quiete pubblica, in molti casi provocati dall’abuso di alcool.  Il Comitato di Quartiere ci tiene a precisare che la richiesta dell’ordinanza fa parte di un percorso sistemico di riqualificazione dell'area che mira al benessere dell'intera comunità: chi la frequenta e chi la abita. L'idea di fondo del Comitato è che l'azione repressiva ottiene la sua massima efficacia se supportata da un intervento sociale e di mediazione che permette di evitare di spostare il problema qualche via più in là ma che agisce per trovare soluzioni efficaci. Per questo motivo, il Comitato sta portando avanti una collaborazione da un lato con i vigili e le FFOO, dall'altro con gli educatori del progetto La.Boa e presto con il progetto presidio della Caritas” . 

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium