/ Eventi

Eventi | 11 settembre 2020, 19:03

A Cuneo domani torna la Ruota d'Oro Storica 2020: 56 equipaggi in partenza da piazza Virginio

Manifestazione nazionale a calendario ASI di abilità e regolarità in programma il 12 settembre. Un percorso di 185 chilometri con visita finale alla mostra "Quei temerari delle strade bianche" a Cuneo

A Cuneo domani torna la Ruota d'Oro Storica 2020: 56 equipaggi in partenza da piazza Virginio

Tra le tante manifestazioni cancellate dall'emergenza sanitaria ci sono anche i raduni e le manifestazioni legate al mondo delle auto storiche, che appassionano migliaia di persone.

Ecco perché la Ruota d'Oro Storica numero 23, in programma domani 12 settembre a Cuneo, è ancora più significativa, perché è una delle prime di questo 2020 tra quelle del calendario ASI (Automotoclub Storico Italiano).

Saranno 56 gli equipaggi in partenza da piazza Virginio a Cuneo, provenienti da tutto il Piemonte - qualcuno anche dalla città -, dalla Lombardia per raggiungere anche la Svizzera. Le auto non partiranno da piazza Galimberti, in quanto era prevista la manifestazione Degustibus, poi cancellata. Ma ormai non c'è più tempo per cambiare location. "Questo è un anno strano, per cui è già importante poter fare la manifestazione - spiega Mauro Dalmasso della Scuderia Veltro, uno degli organizzatori nonché direttore di gara. Inoltre, al rientro in città, è prevista per gli iscritti la visita alla mostra allestita nel complesso monumentale di San Francesco, dedicata a "Quei temerari delle strade bianche". 

185 i chilometri da affrontare, con 45 prove cronometrate su pressostati al centesimo di secondo. Lungo il percorso si potranno scoprire alcuni luoghi simbolo dei territori attraversati.

Gli equipaggi percorreranno le strade che attraversano Borgo San Dalmazzo, poi Vignolo, Caraglio, Busca per arrivare poi, tramite la Colletta, la Val Varaita, con lo stop per il pranzo a Sampeyre e rientro passando per Dronero e Valgrana.

bsimonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium