/ Curiosità

Curiosità | 18 settembre 2020, 13:30

Cervasca: tutto pronto per la conclusione del progetto "San Maurizio, un tesoro da scoprire"

Appuntamento domenica 20 settembre per la proiezione del filmato che ricostruisce la storia del sito

Foto generica

Foto generica

Nell’ambito del progetto “San Maurizio, un tesoro da scoprire”, voluto dalla parrocchia di San Michele, dagli Alpini e dall'O.d.V VivereCervasca, grazie al contributo della Fondazione CRC è stato realizzato da professionisti del settore un filmato di poco più di 10 minuti, che ricostruisce tutta la storia del sito: il villaggio protostorico, il castello, la venuta degli Armagnacchi, la vecchia cappella, i pellegrini e gli eremiti, la nuova chiesa, la scelta di San Maurizio come protettore degli Alpini, la tela della Madonna degli Alpini portata dopo la guerra, la realizzazione del luogo della memoria, la deposizione dei resti di un caduto in Russia. Senza dimenticare la cavalleria di San Maurizio.

Domenica 20 lo si potrà vedere, insieme, per la prima volta. Un gruppo farà un pezzo di strada a piedi, come gli antichi pellegrini, partendo alle ore 9 da San Michele. Alle ore 10 ci sarà la messa, a cui seguirà la presentazione e la visione del filmato. Nel pomeriggio, dalle h 14, si riprenderanno le proiezioni. I volontari di Vivere Cervasca saranno a disposizione per tutte le necessarie spiegazioni e la visita del luogo.

Sarà aperto tutto il giorno il bar gestito dal circolo ACLI, circolo che ha accompagnato sempre il nostro progetto e la vita del santuario. L'iniziativa si terrà nel rispetto delle normative anti-covid. Per informazioni o prenotazioni alla salita a piedi  verso il santuario: 3297317740 oppure info@viverecervasca.it.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium