/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2020, 14:09

A Bra il Natale è "sospeso": l'iniziativa di Comune e ristoratori per garantire a tutti un festeggiamento felice

Grazie alla raccolta e alla successiva distribuzione di fondi presso le attività di ristorazione aderenti sarà possibile offrire il pranzo natalizio e donare giocattoli alle famiglie più indigenti

A Bra il Natale è "sospeso": l'iniziativa di Comune e ristoratori per garantire a tutti un festeggiamento felice

Dalla collaborazione tra Caritas, Comune e una serie di attività di ristorazione di Bra è nata l'iniziativa "Il Natale sospeso", volta a offrire il pranzo del 25 dicembre alle persone più indigenti della comunità braidese e raccogliere giocattoli per i loro bambini. 

Le attività coinvolte sono il ristorante La Bula, il ristorante Badellino, il Caffè Boglione, il ristorante Punto Critico, l'osteria Schiacciala, il ristorante La Gallinaccia e il ristorante La Boqueria.

Ognuna di esse è inoltre adibita a punto di raccolta dei giocattoli, che potranno essere depositati in alternativa presso l'asilo nido Il Girotondo (sito in via Vittorio Emanuele II 284, in orario di apertura dei locali) o presso il bar Brown Sugar (via Vittorio Emanuele II, 95, anche qui in orario di apertura). Sul pacchetto del dono andranno gentilmente indicati età e sesso a cui il giocattolo risulta più adeguato. 

Chi volesse contribuire al progetto può farlo mediante una donazione, che renderà possibile, attraverso la distribuzione dei fondi così raccolti presso i ristoranti partecipanti, la preparazione del menù natalizio, provvisto di primo, secondo e contorno, pane, dolce, per il valore di 15 euro. 

La donazione può essere effettuata attraverso canali differenti, quali bonifico su conto corrente intestato a Caritas Associazione Ali Spiegate (IBAN: IT13 C030 6909 6061 0000 0006 653, Intesa Sanpaolo con causale "Il Natale sospeso); campagna di raccolta donazioni online al link https://gf.me/u/y9spg6; tramite i ristoratori che aderiscono alla campagna (che forniranno regolare ricevuta della donazione); su portale Tutaca dove sarà possibile effettuare una donazione da 15, 10 o 5 euro sui profili dei ristoranti aderenti; tramite Satispay (grazie alla collaborazione con Radio Braontherocks, inquadrando il QR code e inviando al numero della radio un messaggio con scritto: nome - cognome - importo). 

La data di scadenza per la partecipazione ultima alla campagna è prevista per domenica 20 dicembre 2020.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium