/ Cronaca

Cronaca | 15 gennaio 2021, 09:40

Maestro di sci muore sotto una valanga in Francia a 42 anni: era il marito della borgarina Michela Molinengo

Claudio Bergero era uscito per un'escursione sulla neve mercoledì mattina. Il corpo senza vita è stato ritrovato ieri, giovedì 14 gennaio. Abitava con la moglie e i due bimbi a Susa. D'inverno si trasferivano nella casa di Brides-les-Bains

Claudio Bergero

Claudio Bergero

 

Grande cordoglio a Borgo San Dalmazzo per la morte del giovane istruttore di sci Claudio Bergero, 42 anni. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato sotto una valanga ieri mattina (giovedì 14 gennaio) in Francia, nei pressi della stazione sciistica di Courchevel/Meribel.

Era il marito dell'ex giocatrice professionista di volley Michela Molinengo, originaria di Borgo San Dalmazzo e figlia dell'ex assessore Fulvio Molinengo, morto nel 2018, che fu anche segretario della Fondazione Crc. Vivevano a Susa, sua città d'origine, con i due bimbi di 6 e 4 anni. D'inverno la famiglia si trasferiva nella casa di Brides-les-Bains, a pochi chilometri da Courcheval dove lui lavorava.

Claudio Bergero era uscito mercoledì mattina, da solo, per un’escursione in alta quota con sci e pelli di foca. Non vedendolo rientrare, la moglie ha allertato i soccorsi.

La salma dell'uomo è stata composta all’obitorio di Grenoble. Ancora da fissare la data dei funerali.

cristina mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium