/ Attualità

Attualità | 17 giugno 2021, 09:48

Tanti ospiti all'assemblea (aperta al pubblico) di Confindustria Cuneo

Appuntamento venerdì 18 giugno

Tanti ospiti all'assemblea (aperta al pubblico) di Confindustria Cuneo

Dopo la sessione pubblica dell’Assemblea annuale di Confindustria Cuneo, in programma per venerdì 18 giugno ad Alba, grazie al passaggio in “zona bianca”, potrà essere seguita dalla popolazione interessata, oltre che dai rappresentanti delle aziende associate.
 
I posti disponibili al Teatro Sociale “Giorgio Busca” non sono molti, per cui è opportuno quanto prima prenotare tramite il form sulla pagina web https://alba2021.confindustriacuneo.it/eventi (la prenotazione è comunque obbligatoria, come per tutti gli eventi di Alba Capitale delle Cultura d’Impresa 2021).

L’appuntamento vedrà la partecipazione di ospiti di grande rilievo: dopo le parole del presidente di Confindustria Cuneo, Mauro Gola, confermato nei giorni scorsi, con la sua squadra, durante la sessione privata dell’Assemblea, ci saranno i saluti del presidente della Regione, Alberto Cirio.

Il giornalista, storico e saggista Paolo Mieli proporrà una relazione, sorta di lectio magistralis, sulla storia della cultura d’impresa in Italia. Dopo di lui il giornalista di “Sky Tg24” Andrea Bignami dialogherà con i direttori de “La Stampa”, Massimo Giannini, e de “Il Sole-24 Ore”, Fabio Tamburini.

Sarà poi la volta del conduttore televisivo Massimo Giletti che intervisterà il ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini.

Il saluto di Confindustria nazionale sarà portato dal vicepresidente, Alberto Marenghi, che cura le deleghe all’organizzazione, allo sviluppo e al marketing associativo, mentre il presidente, Carlo Bonomi, saluterà i presenti in videoconferenza.

A fianco dell’Assemblea, che è il momento associativo più importante dell’anno, il calendario di Alba Capitale della Cultura d’Impresa 2021 prevede i “Dialoghi sull’Impresa” ospitati dal Pala Alba Capitale allestito in piazza San Paolo.

Giovedì 17 giugno, a partire dalle 18, sarà ospite il giornalista Beppe Severgnini per l’evento “Cultura d’Impresa: Italia, Europa e Stati Uniti a confronto”. L’imprenditoria in tv, con un focus specifico sul futuro del settore dei matrimoni, tra i più colpiti dalla pandemia, sarà protagonista venerdì 18: a parlarne, dalle 21, saranno Laura Carafoli, Svp Content Officer di Discovery Channel, ed Enzo Miccio, wedding planner e volto noto del network.

Sabato 19, alle 11,30, saliranno alla ribalta i componenti del gruppo “The Jackal”, titolare di uno dei più popolari canali YouTube d’Italia, fondato già nel 2006, protagonisti dell’incontro sul tema “Creatività, talento e capacità imprenditoriale”. Lo stesso giorno, alle 16,30, a chiudere i “Dialoghi d’Impresa” sarà l’incontro “Una professionista prestata alla tv”: l’architetto e social trendsetter Paola Marella racconterà come è riuscita a diventare l’immobiliarista più famosa della tv italiana.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium